Offerta Didattica

 

SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

ECONOMIA INTERNAZIONALE

Classe di corso: L-36 - Scienze politiche e delle relazioni internazionali
AA: 2018/2019
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
SECS-P/02CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
8800646400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il corso di Economia internazionale consente agli studenti di comprendere le motivazioni, le caratteristiche e le conseguenze delle politiche economiche nel nuovo scenario europeo e globale.

Learning Goals

The course of International economics allows students to comprehend the motivations, characteristics and effects of economic policy decisions. On the basis of the key economic models, the students will analyze and discuss the issues concerning the economies of Italy, Europe and the world.

Metodi didattici

Lezioni in aula; esercitazioni e seminari su temi d'interesse del corso; assistenza agli studenti durante l'orario di ricevimento.

Teaching Methods

Lectures; Exercises and seminars on themes relevant for the course; Student help service (weekly hours).

Prerequisiti

E' importante la conoscenza della Microeconomia

Prerequisites

It is important the knowledge of Microeconomics

Verifiche dell'apprendimento

La prova è orale. Per gli studenti frequentanti è prevista una prova scritta di esonero, ovviamente facoltativa, sulla prima parte del programma.

Assessment

Oral exam

Programma del Corso

I PARTE. Modelli, teorie e politiche. Patologie e ruolo delle politiche economiche Politica monetaria e politica fiscale. L’economia mondiale: crescita e globalizzazione. L’integrazione economica europea. Le politiche economiche nell’eurozona. II PARTE. Strategia Europa 2020. Finanziamenti Europei: indiretti e diretti. Politica di Coesione 2014-2020. Programmi cofinanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE). Programmi Operativi Complementari - Piani di Azione e Coesione (PAC). Piani e Programmi del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC). Accordo di Partenariato Italia 2014-2020. Programma Nazionale di Riforma (PNR). III PARTE. Euro: costi e benefici

Course Syllabus

I SECTION. Economics and economic policy. The macroeconomic models. Theory of economic policies: objectives and instruments. Typology of economic policies. Keynesian schools and theories. Public intervention in the economy: theories and empirical evidence. Unemployment and the labour market. The monetarists and the debate on stabilization policies. Inflation and dis-inflation policies. Rational expectations and credibility of economic policies. Monetary policy: objectives, strategies and theories on central banking. Fiscal policy, sustainability of public debt and adjustment policies. Macroeconomic policies in open economies. Growth and development in the world. Globalization and trade policies. The integration process in the EU: form the Customs Union to the Single Market. The Maastricht Treaty and the European Economic and Monetary Union. The European Central Banks and the European monetary policy. Rules on public budgets: from the Growth and Stability Pact to the Fiscal Compact. The financial crisis, the Sovereign Debt crisis and the EU response. II SECTION. Europe 2020. EU funding programmes. Operational Programmes 2014-2020. Cohesion policy 2014-2020. Partnership Agreement for Italy, 2014-2020. PNR. III SECTION. Costs and Benefits of Adopting the Euro

Testi di riferimento: I PARTE. E. Marelli e M. Signorelli, Politica Economica: Le politiche nel nuovo scenario europeo e globale, Giappichelli, Torino, 2015. II PARTE. -https://ec.europa.eu/info/business-economy-euro/economic-and-fiscal-policy-coordination/eu-economic-governance-monitoring-prevention-correction/european-semester/framework/europe-2020-strategy_it http://europa.formez.it/sites/all/files/guida_alle_opportunita_di_finanziamento_dellunione_europea_2014-2020.pdf (sezione I e II) http://www.agenziacoesione.gov.it/it/politiche_e_attivita/programmazione_2014-2020/Politica_di_Coesione/Politica_di_Coesione.html https://opencoesione.gov.it/it/programmi_2014_2020/ http://www.agenziacoesione.gov.it/it/politiche_e_attivita/programmazione_2014-2020/Accordo_di_partenariato/Accordo_di_Partenariato.html http://www.agenziacoesione.gov.it/opencms/export/sites/dps/it/documentazione/AccordoPartenariato/Accordo_di_Partenariato__ALL__I__Risultati-Azioni.pdf https://ec.europa.eu/info/sites/info/files/2018-european-semester-national-reform-programme-italy-it.pdf III PARTE. E. Marelli e M. Signorelli (2017) E se l'Italia tornasse alla lira? Vantaggi, costi e rischi, libreriauniversitaria.it, pp. 178

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

ECONOMIA INTERNAZIONALE

Docente: FERDINANDO OFRIA

Orario di Ricevimento - FERDINANDO OFRIA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 10:00 12:00Temporaneamente il ricevimento studenti si svolgerà, mediante Microsoft Teams, nel Team "Ricevimento prof. Ofria", previo appuntamento via email per concordare l'orario
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti