Offerta Didattica

 

CHIMICA

CHIMICA ANALITICA FORENSE

Classe di corso: LM-54 - Scienze chimiche
AA: 2018/2019
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
CHIM/01Affine/IntegrativaLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600484800
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Fornire allo studente adeguate conoscenze in merito alle informazioni ricavabili dall'applicazione delle principali tecniche analitiche in campo forense, alle loro potenzialità e ai loro limiti. Alla fine del corso, lo studente dovrà essere in grado di progettare e seguire l'intera procedura di un'analisi chimica forense, dal prelievo del campione al dibattimento in aula.

Learning Goals


Metodi didattici

lezioni frontali

Teaching Methods


Prerequisiti

Lo studente deve avere le nozioni di chimica analitica classica e strumentale.

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

Esame orale

Assessment


Programma del Corso

Introduzione al corso. Cos’è un’analisi forense. Scopi. Analogie e differenze con analisi tradizionali. Il problema del campionamento in scienze forensi. La conservazione del campione. Parametri critici di “qualità” in campo forense. La "prova in bianco". Valutazione critica dei risultati.Rassegna delle principali tecniche analitiche in campo forense. Applicazione alle indagini forensi di tecniche spettroscopiche: spettroscopia atomica in fiamma, spettroscopia di emissione a plasma, spettroscopia UV/Vis e NIR, spettroscopia di fluorescenza, fosforescenza e chemiluminescenza molecolare, spettroscopia IR, Raman. Applicazione alle indagini forensi della spettrometria di massa. Applicazione alle indagini forensi di microscopia ottica e SEM per l’analisi di superfici. Applicazione alle indagini forensi delle diverse tecniche separative: LC, GC, head space/GCMS, SPME/GCMS, elettroforesi capillare, elettroforesi su gel, elettroforesi bidimensionale. Applicazione alle indagini forensi di altre tecniche complementari e cenni di metodi biochimici. Esempi e applicazioni di analisi forensi: sostanze psicoattive, impronte, vernici, residui da sparo.

Course Syllabus


Testi di riferimento: Appunti delle lezioni. Enciclopedia di Sceinze Forensi

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

CHIMICA ANALITICA FORENSE

Docente: DEMETRIO MILEA

Orario di Ricevimento - DEMETRIO MILEA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 10:00 11:00Dipartimento di Scienze Chimiche
Note: disponibilità anche in altri giorni ed orari, da concordare via email
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti