Offerta Didattica

 

SCIENZE POLITICHE, AMMINISTRAZIONE E SERVIZI

STORIA DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

Classe di corso: L-16, 36 - Classe delle lauree in Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
AA: 2017/2018
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
SPS/03CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
8800646400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato a far acquisire allo studente le giuste conoscenze che gli consentiranno di comprendere le più rilevanti questioni del sistema amministrativo italiano nel contesto delle istituzioni politiche di età liberale, fascista e repubblicana.

Learning Goals

The course is aimed to get students develop the correct knowledge for understanding the most relevant issues of Italian administrative system in the contest of the the post-Risorgimento, fascist and republican political institutions.

Metodi didattici

Il corso è svolto sostanzialmente attraverso lezioni frontali e seminari tematici volti all’approfondimento di alcuni particolari aspetti della storia dell'amministrazione pubblica italiana.

Teaching Methods

The course is structured in lessons and thematic seminars directed to develop the particular aspects of the history of Italian public administration.

Prerequisiti

Buona conoscenza della storia istituzionale italiana dall'unità al secondo dopo guerra. Propedeutico, a tal fine, il superamento dell'esame di Storia delle istituzioni politiche e giuridiche.

Prerequisites

Good knowledge of the Italian istitutional history from 1861 to the period after the second World War. For this reason, it is necessary to pass the propedeutic exam of Historic of political and juridical institutions.

Verifiche dell'apprendimento

Gli studenti frequentanti saranno ammessi alle verifiche intermedie (prove orali o redazione di elaborati scritti) secondo modalità concordate ad inizio corso. La votazione ottenuta concorrerà alla determinazione del voto finale. L’esame conclusivo è finalizzato ad accertare le conoscenze maturate dallo studente sull’ultima parte del programma. Gli studenti non frequentanti sosterranno l’esame sull’intero programma e si prepareranno avvalendosi dei testi indicati.

Assessment

Students who attend lessons will be able to take the intermediate examinations (written or oral ones) in accordance with the forms established at the beginning of the course. The got marks will share in the definition of the final mark. The final examination is aimed to verify the knowledge of students about the last part of the course. Students who don’t attend lessons will take the examination about the complete syllabus, studying all the suggested textbooks.

Programma del Corso

Preliminari questioni di metodo. Origine e contenuto della disciplina. Rapporto tra Stato moderno e storia dell’amministrazione. Genesi del sistema amministrativo italiano. La pubblica amministrazione tra ordinamento dello Stato sabaudo e Regno d’Italia. Gli apparati statali e l'ordinamento delle autonomie locali dal governo della Destra all'avvento della Sinistra e alla crisi di fine secolo. Le riforme crispine. L’età giolittiana, guerra e dopoguerra. La pubblica amministrazione nel ventennio fascista. L’amministrazione nell’Italia repubblicana, tra istanze di riforma e continuità. La storia delle donne nella pubblica amministrazione.

Course Syllabus

Introductory matters of method. Origin and content of the discipline. The relationship between the modern state and the history of administration. Origin of the Italian administrative system. The public administration between Sabaudian and Italian government organization. The government apparatus and the organization of local independent organizations from the Right coalition government to the Left one, till the crisis of the end of the 19th century. The reforms during Crispi’s government. Giolitti’s age, war and post-war period. The public administration during the fascist period. The administration in the republican Italy, between applications of reform and continuity. Women's history in the public administration.

Testi di riferimento: 1) G. ASTUTO, L’amministrazione italiana. Dal centralismo napoleonico al federalismo amministrativo, Roma, Carocci, 2009, pp. 11-342. 2) L'altra metà dell'impiego. La storia delle donne nell'amministrazione, a cura di C. Giorgi, G. Melis e A. Varni, Bologna, Bononia University Press, 2005.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

STORIA DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

Docente: VITTORIA CALABRO'

Orario di Ricevimento - VITTORIA CALABRO'

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 11:00 13:00Modalità videoconferenza tramite la piattaforma Teams. Eventuali incontri in presenza possono essere concordati con la docente via mail (vcalabro@unime.it).
Martedì 11:00 13:00Modalità videoconferenza tramite la piattaforma Teams. Eventuali incontri in presenza possono essere concordati con la docente via mail (vcalabro@unime.it).
Note: Orario valido per il II semestre dell'anno accademico 2020-2021.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti