Offerta Didattica

 

SCIENZE POLITICHE, AMMINISTRAZIONE E SERVIZI

ECONOMIA POLITICA

Classe di corso: L-16, 36 - Classe delle lauree in Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
AA: 2017/2018
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
SECS-P/01BaseLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600484800
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il corso introduce gli studenti ai fondamenti della microeconomia. Intende fornire agli allievi la padronanza dei principali strumenti di analisi elaborati dalla teoria microeconomica contemporanea per valutare in termini di benessere sociale le scelte individuali. Alla teoria economica si affiancheranno degli esempi concreti delle scelte economiche di individui, imprese e Stato. L’obiettivo finale è pertanto di presentare agli studenti il modo in cui gli economisti pensano ed affrontano i problemi di microeconomia.

Learning Goals

The course presents the fundamentals of microeconomics. It provides the main tools of the analysis developed by the contemporary microeconomics theory to evaluate individual choices in terms of their social welfare implications. Economic theory will be supported by real examples of economic choices carried out by individuals, businesses and governments. Therefore, the ultimate goal is to introduce students to the way in which economists think and approach problems in microeconomics.

Metodi didattici

Le lezioni sono frontali con l’uso del proiettore. Pur non essendovi obbligatorietà di frequenza il docente consiglia più che vivamente di seguire le lezioni: un’assidua frequenza garantirà maggiori opportunità di conseguire risultati positivi alla prova d’esame. Per tutte le informazioni risulta necessaria l’iscrizione al sito E-learning dove sono presenti gli orari dettagliati delle lezioni, testi d’esame precedenti, le diapositive delle lezioni, le videolezioni dell'intero corso e quant’altro possa risultare utile allo studente, inoltre garantisce la possibilità di ricevere email informative direttamente dal docente.

Teaching Methods

Lectures are frontal and make use of slides. Although there is no mandatory attendance, this is strongly suggested: assiduous attendance will provide more opportunities to achieve positive results in the examination. By subscribing to the E-learning site, you can find the detailed timetable of lectures, previous exam papers, slides of the lectures, videolectures of the entire course, and anything else that may be useful to the student such as the option of receiving informative emails directly from the teacher.

Prerequisiti

Il corso non prevede conoscenze pregresse di economia, tuttavia una padronanza degli strumenti matematici di base è molto auspicabile.

Prerequisites

The course does not require prior knowledge of economics, but a mastery of the basic mathematical tools is highly desirable.

Verifiche dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento sarà esclusivamente in forma scritta ed è uguale per frequentanti e non frequentanti, in corso e fuori corso senza alcuna eccezione. La prova d’esame si compone di sei domande per un tempo di due ore. Inoltre, durante il periodo di svolgimento del corso, soltanto per gli studenti frequentanti, sarà possibile svolgere una prova intermedia ed una prova finale, ciascuna prova su circa metà del programma e con un peso del 50% del voto finale. Per l’accesso alla prova finale il voto della prova intermedia non potrà essere inferiore a 15/30; qualunque voto conseguito nella prova finale farà media con il voto della prova intermedia. La frequenza per avere accesso alla prova intermedia sarà attestata dalle firme, con un numero massimo di assenze definite dal docente all'inizio del corso. Sarà effettuata una sola prova intermedia a metà corso, mentre lo studente potrà scegliere tra uno dei tre appelli estivi per la prova finale (non ripetibile).

Assessment

The examination is carried out in a written form and there are no differences whether attending or not the course, and regardless of the personal student career. The examination consists of six questions to be answered within two hours. In addition, during the period of the lectures, only for attending students, a mid-term exam and a final exam will take place, each one on about half of the program and with a weight of 50% of the final grade. To access the final exam, the grade of the midterm should not be less than 15/30; any grade obtained in the final exam will be averaged with the midterm grade. Attendance to access the mid-term exam will be certified by the signatures, with a maximum number of absences that will be communicated at the beginning of the course. There will take place exclusively one mid-term exam in the middle of the course. The student can choose among one (and only one) of the three available exams in the summer session for the final exam.

Programma del Corso

Gli argomenti del corso seguono il libro di testo capitolo per capitolo (ATTENZIONE: QUALORA NON DIVERSAMENTE SPECIFICATO, I SINGOLI PARAGRAFI SONO DA STUDIARE). È preferibile che lo studio parta dal capitolo 10, l’Appendice, per poi seguire l’ordine normale del testo dal primo capitolo. Di seguito si riporta un programma dettagliato degli argomenti dei capitoli da studiare. 1. Scelte, loro compatibilità e benessere: un’introduzione. 2. Ottenere il benessere più alto. Escludere alle pagg. 66-68 la parte “Lavorare in proprio”; escludere per intero la sottosezione 8.4 “Delitto e castigo”. 3. Scegliere quando il mondo è incerto. Escludere da pag. 94 Diversificare il rischio “Consideriamo ora...” fino alla fine del capitolo. 4. Ottenere il profitto più alto. Escludere le sottosezioni: “11.1 Conviene investire?” e “11.3. I costi di transazione e la dimensione dell’impresa”. 5. Efficienza e concorrenza. Escludere a pag. 169 l’intera sezione “6. Alcune osservazioni”; escludere alle pagg. 172-174 l’intera sottosezione “7.2. Consentire l’immigrazione?”. 6. Imprese con potere di mercato: il monopolio. Escludere interamente le sottosezioni “7.1 Software e buoni sconto” e “7.2. Gestire un’eredità”; escludere da pag. 199 “cosa succede se l’innovazione...” fino alla fine del capitolo. 7. Imprese con potere di mercato: l’oligopolio. Escludere alle pagg. 221-224 l’intera sezione “5.1. Il bisogno aguzza l’ingegno”, e dalla pag. 228 fino alla fine del capitolo l’intera sezione “5.3. Vai avanti tu che sei più bravo”. 8. Esternalità, beni pubblici e asimmetrie informative. Escludere alle pagg. 260-261 l’intera sezione “5.3. Perché tante Finestre e poche Mele?”. 9. Costi, benefici e problemi dell’intervento pubblico. DA NON FARE PER INTERO 10. Appendice: non farsi spaventare da un grafico. Escludere la sezione 6.4 “Correlazione tra variabili casuali”.

Course Syllabus

The topics of the course follows the textbook chapter by chapter (WARNING: IF NOT OTHERWISE SPECIFIED, THE INDIVIDUAL SECTIONS MUST BE STUDIED). It is preferable that the study starts from Chapter 10, Appendix, and then follows the normal order of the text from the first chapter. Below is a detailed schedule of the topics of the chapters to be studied. 1. Choices, their compatibility and well-being: an introduction. 2. Get the highest well-being. Exclude from pages 66-68 paragraph “Be self-employed”; exclude entirely subsection 8.4 “Crime and Punishment”. 3. Choose when the world is uncertain. Exclude from page 94 Diversifying the risk "Let us now ..." up to the end of the chapter. 4. Obtain the highest profit. Exclude the entire subsections “11.1. Is it worth to invest?” and "11.3. Transaction costs and the size of the enterprise." 5. Efficiency and competition. Exclude the entire section “6. Some Remarks" and the entire subsection "7.2. Allow immigration?". 6. Firms with market power: the monopoly. Exclude the entire subsections “7.1 Software and vouchers” and "7.2. Managing inheritance"; exclude from page 199 "What if innovation ..." up to the end of the chapter. 7. Firms with market power: the oligopoly. Exclude the entire sections "5.1. Necessity is the mother of invention" and “5.3. You go ahead you are smarter”. 8. Externalities, public goods and imperfect information. Exclude the entire section "5.3. Why many windows and few apples?” 9. Costs, benefits and the problems of public intervention. TO BE EXCLUDED. 10. Appendix: Do not be scared by a graph. Exclude the entire subsection “6.4. Correlation between random variables”.

Testi di riferimento: Lavanda Italo e Rampa Giorgio, Microeconomia (Scelte individuali e benessere sociale), 2a edizione, Roma: Carocci, 2004 (prezzo € 35,40). Si invita cordialmente lo studente ad acquistare il testo e a non ricorrere all’uso di fotocopie in quanto risulta un reato perseguibile dalla legge.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

ECONOMIA POLITICA

Docente: MAURIZIO LISCIANDRA

Orario di Ricevimento - MAURIZIO LISCIANDRA

Dato non disponibile
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti