Offerta Didattica

 

SCIENZE POLITICHE, AMMINISTRAZIONE E SERVIZI

DIRITTO TRIBUTARIO

Classe di corso: L-16, 36 - Classe delle lauree in Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione
AA: 2017/2018
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
IUS/12Affine/IntegrativaLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600484800
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

L'insegnamento intende offrire un'adeguata conoscenza dei principi sistematici ed istituzionali del diritto tributario di base. Lo studio della disciplina è articolato in due parti: quella generale comprende l'analisi ed il successivo approfondimento dei principi costituzionali, comunitari e statutari dell'ordinamento tributario, nonchè gli istituti che ne costituiscono il fondamento procedimentale e processuale; la parte speciale riguarda i caratteri essenziali dei principali tributi erariali e locali. In definitiva, obiettivo del corso è quello di trasmettere le tecniche ed i metodi che possano consentire agli studenti, in considerazione della estrema mutevolezza della normativa di settore, un efficace inquadramento delle principali problematiche fiscali, anche attraverso esercitazioni e letture mirate.

Learning Goals


Metodi didattici

lezioni frontali e seminari

Teaching Methods


Prerequisiti

Nessuno

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

La preparazione dello studente è accertata mediante colloquio orale

Assessment


Programma del Corso

PARTE GENERALE: Le entrate tributarie, le fonti, interpretazione ed efficacia della norma tributaria, la fattispecie giuridica tributaria ed il presupposto di fatto del tributo, la soggettività tributaria, l’accertamento tributario, la tutela amministrativa del contribuente e gli istituti deflattivi della lite, l’elusione fiscale e l’abuso del diritto, la riscossione ed il rimborso dell’imposta (cenni), le sanzioni amministrative e penali, il processo tributario (cenni). PARTE SPECIALE: l’ imposta sui redditi delle persone fisiche (Irpef), l’ imposta sui redditi delle società (Ires), l’imposta sul valore aggiunto (Iva), Imposta di registro e successioni (cenni), la fiscalità locale e regionale (cenni), la fiscalità comunitaria (cenni).

Course Syllabus


Testi di riferimento: M.V.SERRANO’, Il diritto tributario. Principi generali. Giappichelli, Torino, 2015 F. TESAURO, Compendio di diritto tributario, Utet, Torino, 2016 ( capitoli 17,18, 19, 22, 23, 25, 26) In alternativa ad entrambi i testi M. BEGHIN, Principi, istituti e strumenti per la tassazione della ricchezza, Giappichelli, Torino, ultima edizione

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

DIRITTO TRIBUTARIO

Docente: MARIA VITTORIA SERRANO'

Orario di Ricevimento - MARIA VITTORIA SERRANO'

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 10:30 12:30Dipartimento Scipog. Stanza della docente
Note: Il ricevimento in presenza avrà luogo il lunedi mattina. Si svolgerà su piattaforma Teams, previo appuntamento con la Docente all'indirizzo di posta elettronica mvserrano@unime.it, in qualunque giorno della settimana.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti