Offerta Didattica

 

SCIENZE COGNITIVE E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE

FILOSOFIA DELLA MENTE ED ETOLOGIA DEL LINGUAGGIO

Classe di corso: LM-55,92 - Classe delle lauree magistrali in Scienze cognitive
AA: 2017/2018
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-FIL/05CaratterizzanteLiberaLibera
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
101000606000
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Argomentare in modo rigoroso una tesi filosofica sostenuta da evidenze scientifiche. Scopo centrale, inoltre, è formarsi una visione critica della nozione classica di biopolitica in favore di tesi più recenti che chiamano in causa dati scientifici di tipo comparativo (etologia, evo-devo, etc.)

Learning Goals


Metodi didattici

Lezione frontale

Teaching Methods


Prerequisiti

È richiesta una conoscenza di base di linguistica, evoluzionismo, biologia e neuroscienze

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

Esame orale

Assessment


Programma del Corso

Il corso si pone come obiettivo la descrizione dell’influenza delle componenti biologiche su quelle cognitive con particolare riferimento al livello sociale e politico (bio-politica).

Course Syllabus


Testi di riferimento: A. Pennisi, L'errore di Platone, Il Mulino, Bologna,2013 Perconti P., Filosofia della mente, Il Mulino, Bologna, 2017. De Palma A., Pareti G. (a cura di), Mente e corpo. Dai dilemmi della filosofia alle ipotesi della neuroscienza, Bollati Boringhieri, 2014. Gli studenti NON frequentanti dovranno aggiungere anche il testo seguente: Crane T., Fenomeni Mentali. Una introduzione alla filosofia della mente, Raffaello Cortina, 2003.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

FILOSOFIA DELLA MENTE

Docente: PIETRO PERCONTI

Orario di Ricevimento - PIETRO PERCONTI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Venerdì 12:00 13:00Piattaforma teams
Note: Qualora lo studente desiderasse incontrare il direttore, potrà farlo chiedendo alla segreteria di direzione un appuntamento.

ETOLOGIA DEL LINGUAGGIO

Docente: ANTONIO PENNISI

Orario di Ricevimento - ANTONIO PENNISI

Dato non disponibile
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti