Offerta Didattica

 

SCIENZE COGNITIVE E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE

TECNOLOGIE DELL'ISTRUZIONE E DELLA COMUNICAZIONE

Classe di corso: LM-55,92 - Classe delle lauree magistrali in Scienze cognitive
AA: 2017/2018
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-PED/03, L-LIN/01A scelta dello studenteLiberaLibera
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
24240014414400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento: Il corso intende offrire allo studente punti di riflessione critica rispetto l’innovazione tecnologica della formazione (tecnologia e pratica didattica) partendo da un ampio campo di conoscenze nel settore delle tecnologie dell’istruzione, correlandole con gli attuali orientamenti della didattica e della formazione professionale. Sistemi didattici per la rete: Il corso intende offrire allo studente punti di riflessione critica rispetto ai nuovi paradigmi didattici connessi alle tecnologie di rete. L’innovazione tecnologica della formazione ampliata dalle potenzialità educative e formative dei media digitali (device fissi e mobili) hanno messo in evidenza e caratterizzato nuove forme relazionali, di apprendimento e nuovi stili cognitivi. Partendo da tali premesse, e dalla conoscenza del settore delle tecnologie dell’istruzione, correlandole con gli attuali orientamenti della didattica, si approfondiranno i principi didattico-pedagogici sui quali poggia oggi la formazione, indagando approfonditamente gli aspetti metodologico-didattici nella loro dimensione pratica ed operativa.

Learning Goals


Metodi didattici

Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento - Sistemi didattici per la rete: La didattica sarà organizzata in modalità blended: lezioni frontali, esercitazioni, attività online. Pertanto, il ciclo delle lezioni e delle esercitazioni verranno supportate dal portale di e-learning di Ateneo. L’eventuale materiale didattico aggiuntivo ai testi indicati, sarà allocato presso il corso online sulla piattaforma e-learning di Ateneo.

Teaching Methods


Prerequisiti

Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento - Sistemi didattici per la rete: Per la frequenza ai Corsi, come prerequisiti, sono auspicabili per gli studenti il possesso delle seguenti competenze: capacità critica nelle tematiche connesse alla didattica (modelli e teorie dell'apprendimento e dell'istruzione, campi della didattica, la dimensione metodologica, ecc.); sugli ambienti di apprendimento in rete; nella gestione e condivisione della conoscenza; sulle comunità in rete e degli ambienti d’interazione.

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento - Sistemi didattici per la rete: Nell’esame finale verrà richiesta sia la conoscenza dei concetti presentati nei testi sia l'applicazione di tali concetti e il loro collegamento. La verifica verrà effettuata secondo le modalità tipiche del colloquio orale strutturato.

Assessment


Programma del Corso

Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento: Il corso affronta il problema della corretta utilizzazione delle tecnologie in ambiente educativo e, soprattutto, della formazione professionale. L’analisi delle tematiche strettamente connesse con la gestione dei sistemi di comunicazione di rete per l’apprendimento farà da base su cui si svilupperanno gli argomenti del corso. Il corso, quindi, intende fornire agli studenti le competenze di base per l’introduzione allo studio della progettazione e realizzazione di ambienti interattivi per l’apprendimento e la condivisione della conoscenza, prendendo le mosse da un ampio campo di conoscenze nel settore delle tecnologie dell’istruzione (Educational Technology, e-learning, tecnologie della comunicazione di gruppo per la cooperazione e la collaborazione in rete, comunità di pratica, ecc.). Sistemi didattici per la rete: Il corso affronta il problema della corretta utilizzazione delle tecnologie di rete in ambiente educativo e della formazione in generale. L’analisi delle tematiche strettamente connesse con la gestione dei sistemi di comunicazione di rete per l’apprendimento farà da base su cui si svilupperanno gli argomenti del corso. Lo stesso, quindi, intende fornire agli studenti le competenze di base per l’introduzione alla progettazione e realizzazione di ambienti di apprendimento e per la condivisione della conoscenza (strategie e materiali) orientati all’insegnamento efficace, partendo dalla teoria delle intelligenze multiple di Gardner e collegando, quest’ultima, alle tecnologie digitali. Si introdurranno gli studenti allo studio del mobile learning, sia per quel che concerne le dimensioni teoriche, sia per quanto riguarda i più efficaci ed efficienti modelli didattici di riferimento, il tutto individuando le loro possibili applicazioni pratiche. Inoltre, si attiveranno discussioni teorico-pratiche sui nuovi paradigmi culturali connessi alla evoluzione dei sistemi digitali di comunicazione.

Course Syllabus


Testi di riferimento: Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento: Trentin G., Apprendimento in rete e condivisione della conoscenza, Franco Angeli. Maglioni M. e Biscaro R., La classe capovolta, Innovare la didattica con la flipped classroom, Erickson. Sistemi didattici per la rete: McKenzie W., Intelligenze multiple e tecnologie per la didattica. Strategie e materiali per diversificare le proposte di insegnamento, Erickson. Ranieri M., Pieri M., Mobile learning. Dimensioni teoriche, modelli didattici, scenari applicativi, Edizioni Uniclopli. D. Smeriglio, Il mondo in tasca. Apprendere nell'era digitale, Aracne.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

TECNOLOGIE DELL'ISTRUZIONE E DELL'APPRENDIMENTO

Docente: ALDO ATTILIO EPASTO

Orario di Ricevimento - ALDO ATTILIO EPASTO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 10:00 12:00Sezione di Pedagogia - I piano
Note:

SISTEMI DIDATTICI PER LA RETE

Docente: ALDO ATTILIO EPASTO

Orario di Ricevimento - ALDO ATTILIO EPASTO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 10:00 12:00Sezione di Pedagogia - I piano
Note:

BIOLINGUISTICA

Docente: CATERINA SCIANNA

Orario di Ricevimento - CATERINA SCIANNA

Dato non disponibile

LINGUISTICA COGNITIVA E PRAGMATICA

Docente: ALESSANDRO CAPONE

Orario di Ricevimento - ALESSANDRO CAPONE

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 09:00 11:00Dipartimento di Scienze Cognitive, via Concezione, Messina
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti