Offerta Didattica

 

INFORMATICA

PROGRAMMAZIONE II

Classe di corso: L-31 - Scienze e tecnologie informatiche
AA: 2017/2018
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
INF/01CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
64205232200
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Attraverso il corso lo studente potrà acquisire conoscenza sulla programmazione ad Oggetti. Approfondendo la Programmazione in Linguaggio Java.

Learning Goals

Learning Java

Metodi didattici

Lezioni frontali con utilizzo delle slide. Interventi alla lavagna. Uso dei laboratori per aspetti pratici

Teaching Methods

Frontal lecturing and lab

Prerequisiti

Conoscenza dei concetti base della programmazione, la programmazione strutturata ed i costrutti e le strutture dati principali.

Prerequisites

Basics of programming

Verifiche dell'apprendimento

Prova Progettuale ed Esame Orale

Assessment

Project and oral examination

Programma del Corso

Introduzione del corso. Linguaggi di programmazione. Tipi di linguaggi: imperativi, dichiarativi, funzionali, logici, orientati agli oggetti. Linguaggi macchina. Limiti della programmazione in linguaggio macchina - Dai linguaggi macchina ai linguaggi ad alto livello. Compilatori e interpreti. Il compilatore Java. Bytecode e Java Virtual Machine. - Richiami sulla programmazione strutturata. Alcuni aspetti della grammatica del linguaggio Java. Il primo programma Java. - Dalla programmazione strutturata alla programmazione a oggetti. Tipi astratti di dato, classi oggetti interfacce. Incapsulamento, ereditarietà, polimorfismo. - Introduzione alla programmazione Java - Classi oggetti metodi e stringhe - Costrutti di controllo - Metodi - Array - Classi e oggetti - Ereditarietà - Polimorfismo - Eccezioni e gestione delle eccezioni - GUI, thread e socket

Course Syllabus

OO and Java programming

Testi di riferimento: Java How To Program (Early Objects) (10th Edition) 10th Edition by Paul Deitel (Author), Harvey Deitel (Author) - Pearson ISBN-13: 978-0133807806 ISBN-10: 0133807800

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

PROGRAMMAZIONE II

Docente: SALVATORE DISTEFANO
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1PROGRAMMAZIONE IIINF/01LEZ432CaratterizzanteLibera
2PROGRAMMAZIONE IIINF/01LAB220CaratterizzanteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - SALVATORE DISTEFANO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 11:00 12:00Ingegneria, Piano 7, Blocco B
Note: Il ricevimento è previa appuntamento, si prega di contattare il docente e concordare la data e l'ora di ricevimento, non necessariamente il lunedi'.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti