Offerta Didattica

 

SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

FILOSOFIA POLITICA

Classe di corso: L-36 - Scienze politiche e delle relazioni internazionali
AA: 2016/2017
Sedi: MESSINA, MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
SPS/01CaratterizzanteLiberaLibera
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
101000808000
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

L’insegnamento, attraverso la propria specifica metodologia d’indagine, si pone l’obiettivo di sollecitare gli studenti all'analisi critica dei fenomeni attinenti la sfera della politicità. A tal fine promuove le seguenti competenze: 1) apprendimento del linguaggio filosofico-politico di base; 2) conoscenza delle questioni politiche fondamentali nella tradizione del pensiero occidentale; 3) capacità di leggere e discutere i testi proposti; 4) capacità di orientarsi nei dibattiti politici e sociali della contemporaneità.

Learning Goals

The course, through its specific research methodology, aims to provide students with the basic skills for the critical analysis of political phenomena. In particular, it encourages: 1) learning the basic language of political philosophy, 2) knowledge of fundamental political issues of traditional Western thought, 3) acquiring the ability to read and discuss the proposed textbooks and 4) to get oriented in political and social debates of contemporary life.

Metodi didattici

Lezioni frontali e seminari

Teaching Methods

Frontal lectures and seminars

Prerequisiti

....

Prerequisites

...

Verifiche dell'apprendimento

La verifica dell’effettiva acquisizione dei risultati di apprendimento è affidata ad un esame finale orale.

Assessment

The acquisition of learning outcomes is controlled with a final oral examination.

Programma del Corso

Il corso si articola in due moduli. Il primo modulo affronterà la natura della filosofia politica puntualizzando, attraverso i principali modelli del pensiero politico occidentale, i caratteri fondamentali, gli obiettivi epistemologici e la metodologia d’indagine di tale disciplina. Oggetto del secondo modulo sarà una riflessione sul “potere”, variabile fondamentale della politica. Attraverso la lettura guidata di opere classiche si farà attenzione, in particolar modo, al confronto tra Assolutismo e Totalitarismo. Il corso si avvarrà di incontri seminariali che approfondiranno la relazione fra potere politico e libertà soggettiva, facendo ricorso anche all’ermeneutica simbolica, attraverso l’utilizzo del linguaggio letterario, mitologico e cinematografico.

Course Syllabus

The course is divided into two modules. The first one deals with political philosophy and specifies its fundamental characteristics, epistemological objectives and methodology through the main models of political thought. Subject of the second module is the "power", a key variable in politics. In particular, the comparison between Absolutism and Totalitarianism will be deepened through a guided reading of classic works. The course will also include seminars aimed to deepen the relationship between political power and subjective freedom by using the symbolic hermeneutics of different languages, such as the literary, mythologic and cinematographic.

Testi di riferimento: I MODULO: - R. Gatti, Filosofia politica, La Scuola, Brescia, 2011 (pp. 9-254). II MODULO: - Th. Hobbes, Leviatano, a cura di A. Pacchi, Laterza, Roma-Bari (dal cap. XIII al cap. XVIII e cap. XXI). - H. Arendt, Le origini del totalitarismo, Einaudi, Torino, 2004 (pp. 310-656). È vivamente consigliata la lettura delle pagine introduttive: pp.VII-LIV. - D. Mazzù, Il complesso dell’usurpatore, Giuffrè, Milano, 1999. - Un saggio a scelta fra i seguenti: - D. Mazzù, Rappresentazione e messa in scena. Commento a The Truman Show, in D. Mazzù (a cura di), Quaderni del simbolico, Giappichelli, Torino, 2003, pp. 221-234. - M.S. Barberi, Lo spazio dell’isola nel Signore delle mosche di Peter Brook, in D. Mazzù (a cura di), Quaderni del simbolico, Giappichelli, Torino, 2003, pp. 191-219. - M.G. Recupero, “Se hai cara la vita non cercare di sapere”. Veggenza e cecità in Edipo, in M.F. Schepis (a cura di), Il messaggio dell’imperatore, Giappichelli, Torino, 2006, pp. 235-261. - M.F. Schepis, L’immaginario della crisi nello sguardo dell’angelo. Attraversando Il cielo sopra Berlino, in Rivista Im@go, 2014, Anno II, n.2 (http://cab.unime.it/journals/index.php/IMAGO/article/view/1142/858). I suddetti saggi potranno essere recuperati presso la stanza della docente, via T. Cannizzaro, 278, primo piano.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

FILOSOFIA POLITICA I

Docente: MARIA FELICIA SCHEPIS

Orario di Ricevimento - MARIA FELICIA SCHEPIS

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 10:30 13:00TEAMS
Note: Gli studenti sono pregati di prendere appuntamento con la docente tramite mail

FILOSOFIA POLITICA II

Docente: MARIA FELICIA SCHEPIS

Orario di Ricevimento - MARIA FELICIA SCHEPIS

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 10:30 13:00TEAMS
Note: Gli studenti sono pregati di prendere appuntamento con la docente tramite mail
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti