Offerta Didattica

 

MANAGEMENT DEL TURISMO E DELL’AMBIENTE

DIRITTO DEI TRASPORTI E MOBILITA' SOSTENIBILE

Classe di corso: LM-77 - Scienze economico-aziendali
AA: 2015/2016
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
IUS/06CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
8800565600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il corso sarà articolato in due parti. La prima sarà diretta a fare acquisire agli studenti la conoscenza del contratto di trasporto nei suoi diversi aspetti. La seconda invece mira a fare conoscere il regime di gestione delle infrastrutture dei trasporti e di fornitura dei servizi erogati agli utenti guardando in particolare a quei sistemi improntati ad una maggiore sostenibilità ambientale. Obiettivo è fare acquisire gli strumenti per conoscere ed utilizzare i modelli giuridici organizzativi posti in essere dalle imprese che operano nel settore del trasporto e del turismo. Lo studente sarà in grado di utilizzare le conoscenze acquisite per proporre progetti, e soluzioni di trasporto basati su una mobilità sostenibile.

Learning Goals


Metodi didattici

La metodologia didattica prevede lezioni frontali, seminari di approfondimento con esperti del settore oltre a possibili visite guidate presso strutture competenti nel campo dei trasporti e della mobilità sostenibile. Gli studenti che frequenteranno il corso saranno altresì coinvolti in lavori di gruppo (analisi di sentenze, progetti di mobilità sostenibile, predisposizione di contratti di trasporto). A supporto della didattica saranno inoltre fornite agli studenti, tramite la piattaforma e-learning: slides, schemi, articoli di commento alle novità normative, sentenze e altri materiali.

Teaching Methods


Prerequisiti

Lo studente dovrà avere conoscenze di base del diritto privato e del diritto pubblico.

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

L’esame finale consisterà in un colloquio volto ad accertare l’acquisizione delle conoscenze. Sono possibili verifiche in itinere ed eventuali elaborati scritti. La valutazione viene effettuata in trentesimi (soglia minima di sufficienza 18/30).

Assessment


Programma del Corso

I Parte . IL CONTRATTO DI TRASPORTO 1. Il contratto di trasporto, nozioni e sottotipi, parti contrattuali, individuazione della fonte normativa applicabile, derogabilità ed inderogabilità della normativa, giurisdizione. 2. Il contratto di trasporto di persone: documenti del trasporto, obblighi e responsabilità del passeggero e del vettore. 3. Il contratto di trasporto di cose: documenti del trasporto, obblighi e responsabilità del mittente e del vettore 4. Il contratto di trasporto multimodale 5. I contratti complessi contenenti prestazioni di trasporto. Il contratto di viaggio. Il contratto di logistica. II Parte - LE RETI E LE INFRASTRUTTURE DEI TRASPORTI E LA LORO GESTIONE 1. La pianificazione dei trasporti e la mobilità sostenibile 2. I porti (regime giuridico; evoluzione del quadro normativo; autorità portuali; servizi portuali) 3. Gli aeroporti (Il regime proprietario; la gestione; i servizi aeroportuali di assistenza a terra) 4. Le infrastrutture stradali e ferroviarie (le tipologie ed il regime giuridico delle infrastrutture lineari; le autostrade; le ferrovie) L’accesso al mercato del trasporto 5. Il trasporto marittimo (il cabotaggio marittimo) 6. Il trasporto aereo (La disciplina comunitaria dei servizi aerei; i trasporti aerei tra Stati membri e Paesi terzi) 7. Il trasporto stradale (le caratteristiche del mercato del trasporto stradale e gli interventi pubblici; i trasporti stradali tra Stati membri e Paesi terzi; il trasporti stradali tra Stati membri; il cabotaggio stradale) 8. Il trasporto ferroviario (l’evoluzione della normativa comunitaria in materia di trasporto ferroviario ed il suo recepimento nell’ordinamento giuridico italiano; i servizi di trasporto ferroviario liberalizzati; l’accesso al mercato del trasporto ferroviario; l’assegnazione e l’utilizzo dell’infrastruttura ferroviaria; i servizi pubblici di trasporto ferroviario di passeggeri).

Course Syllabus


Testi di riferimento: Per la parte I - IL CONTRATTO DI TRASPORTO - CASANOVA, BRIGNARDELLO, La disciplina contrattuale, volume II, seconda edizione riveduta e aggiornata, Milano, 2012. - ANTONINI, Corso di diritto dei trasporti, Milano, 2015. Per la parte II - LE RETI E LE INFRASTRUTTURE DEI TRASPORTI E LA LORO GESTIONE - CASANOVA, BRIGNARDELLO, Diritto dei trasporti. Infrastrutture e accesso al mercato, Milano, 2011.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

DIRITTO DEI TRASPORTI E MOBILITA' SOSTENIBILE

Docente: ADELE MARINO

Orario di Ricevimento - ADELE MARINO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Venerdì 11:00 12:00Dipartimento di Scienze politiche e giuridiche, piazza XX settembre n. 1, stanza n. 8, oppure su piattaforma microsoft team. Considerate l'emergenza pandemica è preferibile contattarmi via email o su team per concordare un appuntamento.
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti