Offerta Didattica

 

CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE

LABORATORIO DI PREPARAZIONI SINTETICHE ED EMISINT. DI FARMACI

Classe di corso: LM-13 - Farmacia e farmacia industriale
AA: 2014/2015
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
CHIM/08CaratterizzanteObbligatoriaObbligatoriaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
84408032480
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Laboratorio di preparazioni sintetiche ed emisintintetiche di farmaci Conoscenza teorico-pratica delle metodologie per le preparazioni sintetiche ed estrattive di composti di interesse farmaceutico.

Learning Goals


Metodi didattici

Metodi didattici: lezioni teoriche inerenti l'organizzazione di un laboratorio di sintesi, le principali tematiche sulla ricerca farmaceutica e i più importanti metodi di isolamento, purificazione e identificazione di composti organici di interesse farmaceutico. Esercitazioni pratiche in laboratorio (applicazioni pratiche dei concetti teorici mediante l'esecuzione di preparazioni sintetiche e l'isolamento di sostanze di interesse farmaceutico). Strumenti a supporto della didattica: PC e videoproiettore per le presentazioni in power point. Rotavapor, pompe da vuoto, apparecchi per punto di fusione, apparecchio Kofler,mantelli riscaldanti, agitatori magnetici,bilance di precisione, lampada UV, essiccatori da vuoto, estrattore Soxhlet, equipaggiamento standard da laboratorio in vetro metallo e porcellana e equipaggiamento di protezione e sicurezza per le esercitazioni individuali in laboratorio.

Teaching Methods


Prerequisiti

Chimica organica

Prerequisites


Verifiche dell'apprendimento

Le modalità di verifica dell'apprendimento sono basate su: esame (prova orale)e sulla valutazione dell'interesse e abilità mostrata dallo studente durante le esercitazioni pratiche in laboratorio. La prova orale consiste per tutti gli studenti in 4 domante (parte generale, una sintesi, un calcolo delle rese, e caratterizzazione NMR del composto di sintesi). Lo studente viene valutato in base alla qualità delle risposte date: prontezza nel rispondere alle domande, capacità di collegare gli argomenti studiati e quelli acquisiti in materie inerenti, accuratezza dell' esposizione.

Assessment


Programma del Corso

 Organizzazione di un laboratorio di sintesi: spazi e attrezzature generali e speciali.  Richiamo alle norme di sicurezza: trattamento di sostanze tossiche, impiego di agenti pericolosi, mezzi di prevenzione e soccorso d'urgenza.  Generalità sui diversi momenti dell'indagine farmaceutica: progettazione e sintesi (in soluzione o in fase solida), isolamento, purificazione, caratterizzazione ed identificazione delle sostanze. Principi di sintesi combinatoriale.  Montaggio di attrezzature specifiche necessarie per l’esecuzione di preparazione di sostanze organiche di interesse farmaceutico (attrezzature di vetro, di porcellana, di metallo e normalizzate).  Operazioni chimiche: a temperatura elevata, a bassa temperatura, a pressione ridotta, con agitazione, con solventi, con gas. Principi di funzionamento delle microonde.  Metodi di isolamento, purificazione e identificazione: operazioni preliminari; metodi di filtrazione; cristallizzazione; metodi di estrazione (estrazione discontinua, estrazione in continuo di liquidi e di solidi); essiccanti e metodi di essiccazione; distillazione a pressione atmosferica, a pressione ridotta, frazionata, in corrente di vapore; metodi cromatografici (TLC e cromatografia su colonna); spettroscopici (caratterizzazione NMR dei composti sintetizzati in laboratorio).  Sintesi, purificazione e caratterizzazione con metodi chimici e strumentali di sostanze di interesse farmaceutico: acetanilide; aspirina; salicilato di metile; fenacetina; acido benzilico; fenitoina; mesoidrobenzoino; sulfapiridina; benzocaina; dibenzalacetone; diazoamminobenzene; benzopirazina.  Estrazioni: caffeina; piperina.  Purificazione dei comuni solventi organici.

Course Syllabus


Testi di riferimento: A. Vogel - Chimica Organica Pratica. Ediz. Ambrosiana Milano. R. Morassi G.P. Speroni Laboratorio Chimico. Piccin Editore, Padova. D. L. Pavia, G. M Lampman, G. S. Kryz- II Laboratorio di Chimica organica. Ediz. .Sorbona, Milano.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

LABORATORIO DI PREPARAZIONI SINTETICHE ED EMISINT. DI FARMACI

Docente: ANNA MARIA MONFORTE

Orario di Ricevimento - ANNA MARIA MONFORTE

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 10:00 13:00Dip. di "Scienze Chimiche Biologiche Farmaceutiche e Ambientali" stanza N 506
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti