Offerta Didattica

 

BIOLOGIA ED ECOLOGIA DELL'AMBIENTE MARINO COSTIERO

METODI E MODELLI MATEMATICI PER LA BIOLOGIA E L'ECOLOGIA

Classe di corso: LM-6 - Biologia
AA: 2014/2015
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
MAT/07Affine/IntegrativaLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
64025232020
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Obiettivo di questo corso è quello di introdurre i principali strumenti matematici, sia analitici che numerici, utili al trattamento dei dati sperimentali ed alla risoluzione di classi di problemi algebrici o differenziali che emergono tipicamente nell'ambito della biologia ed ecologia.

Learning Goals

The goal of the present course is to introduce the main mathematical analytical and numerical tools which are useful for the processing of experimental data and for the solution of algebraic or differential problems which are typically encountered in biology and ecology.

Metodi didattici

Trattandosi di materia afferente ad un settore scientifico di area matematica, la metodologia didattica prevede attività di lezione frontale ed esercitazioni. Alcuni seminari, tenuti dallo stesso docente, mirano ad illustrare argomenti di ricerca connessi con le tematiche trattate nel corso.

Teaching Methods

Dealing the present course with a mathematical subject, the didactic methodology consists of frontal lectures and some practical exercitations. Some seminars, given by the same teacher, aim to show some research activities connected with the content of this course.

Prerequisiti

Conoscenze di base di matematica, statistica ed informatica.

Prerequisites

Basic knowledge of mathematics, statistics and computer science.

Verifiche dell'apprendimento

L'esame finale consiste nella redazione di una tesina ed il superamento di una prova orale, entrambe concernenti l'intero programma svolto. La prova orale è obbligatoria. Si considera superato l'esame finale qualora l'esito delle due prove abbia dimostrato almeno una sufficiente conoscenza di tutti gli argomenti sviluppati durante il corso.

Assessment

The final examination consists of the redaction of an essay and an oral exam, both concerning the entire program. The oral exam is mandatory. The examination is passed if the results of the tests have proven at least a sufficient knowledge of all the topics developed during the course.

Programma del Corso

Dal punto di vista analitico, il corso prevede lo sviluppo di elementi di statistica, propedeutici all'analisi dei dati, e di elementi di analisi differenziale, utili per lo sviluppo di modelli di biomatematica. Relativamente a questi ultimi, più in particolare, verranno presi in considerazione alcuni modelli di dinamiche di popolazioni, con particolare riferimento a specifiche leggi di crescita (lineare, logistica, esponenziale, con ritardo). Dal punto di vista numerico, il corso conterrà anche gli strumenti propri delle simulazioni al calcolatore, con l'obiettivo di far acquisire allo studente abilità specifiche riguardanti l’utilizzo di software (ad esempio, Matlab, Origin) dedicati all'elaborazione dei dati nonché all'integrazione numerica dei modelli biologici ed ecologici esaminati.

Course Syllabus

From the analytical viewpoint, the course provides some elements of statistics, which are necessary to data processing, and some elements of differential analysis, useful for the development of bio-mathematical models. Relatively to these latter topics, in particular, some models of population dynamics, with particular emphasis to specific growth laws (linear, logistic, exponential, with delay), will be taken into account. From the numerical viewpoint, the course also contains the proper notions about computer-assisted numerical simulations. This part aims to acquiring those specific skills on the usage of technical software (for instance, Matlab, Origin) employed for both data processing and numerical integration of the biological and ecological models examined during the course.

Testi di riferimento: G. Gaeta, Modelli matematici in biologia, Springer, 2007. J. Murray, Mathematical Biology, Springer 2002 W.E. Boyce, R.C. DiPrima, "Elementary Differential Equations" Wiley (2005) eight. ed. William J. Palm III, Introduction to MATLAB for Engineers, Third Edition, (2010) The McGraw-Hill Companies, Inc.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

METODI E MODELLI MATEMATICI PER LA BIOLOGIA E L'ECOLOGIA

Docente: GIANCARLO CONSOLO

Orario di Ricevimento - GIANCARLO CONSOLO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:30 13:00dipartimento ingegneria, blocco C, 9° piano, int. 5556
Venerdì 11:30 13:00dipartimento ingegneria, blocco C, 9° piano, int. 5556
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti