Offerta Didattica

 

BIOLOGIA ED ECOLOGIA DELL'AMBIENTE MARINO COSTIERO

ACQUICOLTURA MARINA

Classe di corso: LM-6 - Biologia
AA: 2014/2015
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
BIO/07CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
54104232100
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Basi teoriche e pratiche per la progettazione, collocazione e dimensionamento degli impianti di acquicoltura intensivi, semi intensivi ed estensivi. Scelta delle specie per gli allevamenti e specie candidabili ad un allevamento a medio termine. Programmazione per l’esecuzione di indagini legate ad un’attenta valutazione di impatto degli impianti. Produzione primaria e secondaria e metodi di riproduzione in condizioni controllate. Acquicoltura ed Aree marine protette (AMPs). Acquicoltura e Zone di Tutela Biologica (ZTB). Gli studenti che avranno seguito con opportuna diligenza il corso di lezioni frontali, con le esercitazioni effettuate direttamente in uno dei più grossi impianti di allevamento presenti in Mediterraneo, avranno acquisito la possibilità di potere accedere a qualunque proposta di lavoro inerente il corso di insegnamento. Soprattutto potranno avere prontezza delle difficoltà di gestione, delle difficoltà di produzione, delle difficoltà di compatibilità con l’ambiente.

Learning Goals

Theoretical and practical basis for the design, placement and dimensioning of the aquaculture intensive, semi-intensive and extensive. Selection of species for breeding and species selected to fish farming in the medium term. Programming for the execution of investigations relating to a careful evaluation of the impact of the aquaculture. Primary and secondary production and reproduction methods under controlled conditions. Aquaculture and Marine Protected Areas (AMPs). Aquaculture and Biologically Protected Areas (ZTB). Students who have attended the course with proper diligence, with exercises performed directly in one of the biggest farms present in the Mediterranean, will have acquired the ability to gain access to any offer of employment inherent in the course of teaching. Especially will have readiness in management difficulties, difficulties in production, difficulties of compatibility with the environment.

Metodi didattici

Lezioni frontali con verifica di apprendimento step by step. Visione di filmati e diapositive esplicative sugli argomenti del programma. Visita di istruzione presso impianto industriale di acquicoltura per l'apprendimento de visu delle modalità di conduzione degli impianti e di preparazione del pescato

Teaching Methods

Lectures and verification of learning step by step. Watching movies, and explanatory slides on the topics of the program. Education trip in industrial aquaculture plant for learning the method of operation of the plants and preparation of fish

Prerequisiti

Conoscenze di base in biologia, zoologia ed ecologia marina

Prerequisites

Basic knowledge in biology, zoology and marine ecology

Verifiche dell'apprendimento

Esame orale con verifica dell’apprendimento del lavoro svolto durante le esercitazioni sul campo ed in laboratorio

Assessment

Oral exam also with a test of the work done during exercises in the field and in the laboratory.

Programma del Corso

1. Generalità Le quattro leggi fondamentali dell’ecologia di Barry Commoner Genesi del Mediterraneo Storia dell’acquicoltura Produzioni mondiali, europee, nazionali e regionali Scelta di un sito per impianto acquicolturale 2. Metodi di produzione Impianti semi-intensivi ed estensivi Impianti intensivi: Impianti a terra, Gabbie 3. Le produzioni odierne Le specie allevate e quelle allevabili a breve termine 4. Prospettive e nuove specie Specie allevabili a medio o a lungo termine 5. La riproduzione controllata delle specie ittiche marine Origine e gestione dei riproduttori Induzione dell’ovulazione e della deposizione di gameti Qualità delle uova Sviluppo delle larve Ingrasso Taglie di mercato 6. Produzione primaria e secondaria Le colture parallele Piccoli e grandi volumi 7. Molluschicoltura Mitilicoltura Ostricoltura Venericoltura Altri molluschi coltivabili Depurazione dei prodotti 8. Crostaceicoltura Principali specie allevabili 9. L’acquicoltura sostenibile Compatibilità tra acquicoltura e ambiente 10. Il futuro dell’acquicoltura

Course Syllabus

1. General The four basic laws of ecology of Barry Commoner Genesis of the Mediterranean History of the aquaculture Global, European, national and regional Choosing a site for a plant of aquaculture 2. Production methods Semi-intensive and extensive systems Intensive plants: breeding tanks on the ground, cages). 3. The productions of today Farmed species and those to rear in the short term 4. Perspectives and new species Species to rear in the medium or long term 5. The controlled reproduction of marine fish species Origin and management of breeding animals Ovulation induction and deposition of gametes Quality of the eggs Larvae development Fattening Sizes market 6. Primary and secondary production Parallel cultures Small and large volumes 7. Shellfish culture (mussels, oysters, clam) Other molluscs reared Purification of the products 8. Crustacean culture Main species to rear 9. Sustainable Aquaculture Compatibility between aquaculture and environment 10. The future of the aquaculture

Testi di riferimento: Dispensa del docente

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

ACQUICOLTURA MARINA

Docente: ANTONIO MANGANARO

Orario di Ricevimento - ANTONIO MANGANARO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 12:00 13:00Studio
Martedì 11:00 13:00Studio
Mercoledì 09:00 13:00Studio
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti