Offerta Didattica

 

LETTERE

LETTERATURA GRECA I

Classe di corso: L-10 - Lettere
AA: 2013/2014
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
L-FIL-LET/02BaseLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
9900545400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Lo studente potrà acquisire ed approfondire le conoscenze linguistiche e storico-letterarie e impadronirsi degli strumenti basilari per analizzare e interpre¬tare i testi letterari in relazione al contesto socioculturale in cui furono creati, alla produzione dell'autore, al genere letterario di appartenenza.

Learning Goals

X

Metodi didattici

lezioni frontali

Teaching Methods

X

Prerequisiti

Conoscenza delle basilari strutture morfosintattiche della lingua greca.

Prerequisites

X

Verifiche dell'apprendimento

Colloquio orale sugli argomenti trattati nei testi in programma, nelle date ripor¬tate sul calendario degli appelli degli esami, volto ad accertare la conoscenza dei contenuti e l'autonoma capacità di elaborazione critica.

Assessment

X

Programma del Corso

a) Teseo ed i Teseidi da Omero all’età ellenistica (6 CFU) b) L’Attica in Pausania (3 CFU)

Course Syllabus

X

Testi di riferimento: Edizioni consigliate: - Apollodoro, La biblioteca, trad. di M. Cavalli, Milano, Mondadori 2006 (passi scelti) - Omero, Iliade, a cura di G. Cerri e A. Gostoli, BUR, Milano, 2000 (passi scelti) - Bacchilide, Ditirambi, a cura di R. Sevieri, La Vita Felice, 2010 (Ditirambi 17 e 18) - Euripide, Ippolito, a cura di G. Paduano, BUR, Milano 2000, oppure Euripide, Medea-Ippolito, a cura di D. Del Corno, Mondadori, Milano 1993 - Callimaco, Inni, Epigrammi Ecale, a cura di G.B. D’Alessio, BUR, Milano 20074 (passi scelti dall’Ecale) - Plutarco, Vite Parallele. Teseo - Romolo, a cura di M. Bettalli, BUR, Milano 2003 - Pausania, Viaggio in Grecia. Guida antiquaria e artistica. Testo greco a fronte. Vol. 1: Attica e Megaride, a cura di S. Rizzo, BUR, Milano 1992 (passi scelti da leggere nel testo greco originale) Tutti i testi esaminati durante il modulo (a) sono da leggere in traduzione. Storia della letteratura greca (Manuale consigliato G.A. Privitera-R. Pretagostini, Storia e forme della letteratura greca, Milano, Einaudi scuola, 1997; in alternativa, un altro buon testo liceale): Omero, Esiodo, Archiloco, Semonide, Ipponatte, Tirteo, Mimnermo, Solone, Teognide, Alceo, Saffo, Anacreonte, Alcmane, Stesicoro, Ibico, Senofane, Ecateo, Esopo, Simonide, Pindaro, Bacchilide, la Tragedia (Eschilo, Sofocle, Euripide), la Commedia (Aristofane), Erodoto, Tucidide, Lisia, Isocrate, Senofonte, Demostene. Caratteri generali della cultura ellenistica, Menandro, Callimaco, l’epigramma, Teocrito, Apollonio Rodio, il teatro ed Eroda, filologia e grammatica [cap. XII, parr. 1-8 del manuale consigliato]; la cultura dell’età imperiale, Plutarco, Pausania, la seconda Sofistica e Luciano, il romanzo, la poesia epica, l’epigramma, la Sofistica tarda.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

LETTERATURA GRECA

Docente: GIUSEPPE UCCIARDELLO

Orario di Ricevimento - GIUSEPPE UCCIARDELLO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 11:00 13:00Stanza 518 (V Piano)
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti