Scheda Master II livello
CHIRURGIA METABOLICA E DELL’OBESITA’ PATOLOGICA

Il master ha come suo principale obiettivo quello di formare chirurghi esperti nel ramo della chirurgia metabolica e dell’obesità patologica, fornendo la possibilità di acquisire specifica competenza ed esperienza nello specifico settore anche mediante la moderna tecnologia robotica e/o videolaparoscopica, anche in 3D.
 

Informazioni alta formazione

SEDE: Dipartimento di Patologia Umana dell’Adulto e dell’Età Evolutiva “Gaetano Barresi”

COORDINATORE: Prof. Giuseppe Navarra

Bando

Scadenza domanda di iscrizione: 07/12/2019

L’accesso al Master è dedicato esclusivamente ai laureati in Medicina e Chirurgia che hanno conseguito la specializzazione in chirurgia generale o in una specializzazione affine. L’ammissione al Master avviene secondo il regolamento dei corsi di Alta Formazione dell’Università degli Studi di Messina, che prevede l’iscrizione per coloro che abbiano conseguito un titolo di studio di livello
universitario (laurea) secondo gli ordinamenti didattici individuati nel D.M. 509/1999; magistrale secondo il D.M. 270/2004; di pari valore rilasciato all’estero, riconosciuto idoneo dal CTS ai soli fini dell’iscrizione al master o ogni altro titolo di studio previsto dalla normativa vigente che consenta l’accesso ai master.
 

Obiettivi specifici:
Il percorso formativo del master si prefigge di istruire il discente su tutte le varie fasi dell’iter che conduce alla chirurgia metabolica:
Fase pre-operatoria:
- la prima visita di approccio eseguita dal chirurgo che fa parte del team multidisciplinare che ha lo scopo di porre o meno indicazione al trattamento chirurgico secondo linee guida condivise;
- gli incontri informativi durante i quali il paziente viene informato e motivato non solo sull’intervento, ma anche sulla necessità di doversi sottoporre a periodici controlli e di dover seguire scrupolosamente eventuali prescrizioni mediche, integrative o sostitutive,
e dietetiche (a seconda dell’intervento effettuato);
- gli incontri finali pre-operatori durante i quali il paziente è seguito da un team multidisciplinare (internisti, dietisti, psichiatri, gastroenterologi, anestesisti dedicati, pneumologi e chirurghi), che in maniera sinergica collabora nel trattamento di questa patologia.
Fase post-operatoria:
- Management delle eventuali complicanze;
- Follow-up post-operatorio
Sulla scorta dei dati precedenti il corsista acquisisce i principi dell’organizzazione del lavoro interdisciplinare e interprofessionale.
 
Obiettivi formativi e di apprendimento:
La corretta formazione è sicuramente l’elemento chiave e di successo per l’approccio di una patologia così complessa ed articolata quale l’obesità patologica.
Verranno sviluppati dei principi di base:
- la conoscenza della fisiopatologia della condizione di base;
- l’acquisizione delle diverse tecniche chirurgiche:
- interventi con limitazione del volume gastrico;
- interventi misti in cui si associa alla restrizione anche una componente funzionale;
- interventi malassorbitivi che hanno lo scopo di ridurre la quantità di nutrienti che vengono assorbiti dall’intestino;
- l’acquisizione dei principi delle tecniche laparoscopiche;
- l’acquisizione e la conoscenza dei principi della chirurgia robotica;
- il riconoscimento ed il trattamento delle principali complicanze post operatorie;
- la conoscenza delle conseguenze psicologico-nutrizionali che il singolo intervento determina a lungo termine.
Il master, quindi, ha lo scopo di fornire un approfondimento teorico-pratico delle problematiche fisio-patologiche, diagnostiche e terapeutiche delle malattie metaboliche correlate all’obesità. Verrà inoltre privilegiata la formazione pratica con il perfezionamento in sala operatoria che permetterà ai discenti di poter eseguire successivamente procedure endoscopiche e chirurgiche complesse.
Il corso è strutturato in moduli tematici multidisciplinari che prevedono forme integrate di attività teoriche, di esperienze di ambulatorio per pazienti obesi, di apprendimento ed approfondimento individuale.
Al fine di valutare l’adeguatezza dei percorsi formativi il C.T.S. ed il Responsabile del Master, vice-presedente della S.I.C.E. e Componente del Consiglio Direttivo della S.I.C.O.B., periodicamente si confronteranno con le linee guida dettate da entrambe le Società. In particolare la S.I.C.E. importante Società scientifica italiana nel campo della chirurgia mini-invasiva, rappresenta numerosi chirurghi italiani impegnati nella diffusione delle nuove tecnologie (endo-laparoscopiche) nella pratica chirurgica; aderisce alla E.A.E.S. – European Association for Endoscopic Surgery (Blockmembership) e dal 1996 fa parte del Collegio Italiano dei Chirurghi (C.I.C.). La SICE ha sottoscritto accordi di gemellaggio con la Société Française de Chirurgie Endoscopique (S.F.C.E.), l’Associacion de Cirugìa de Cordoba (Argentina) e dei Paesi Medio-Orientali. La mission è rappresentata dalla diffusione della chirurgia laparoscopica e delle nuove tecnologie in Italia e la formazione dei giovani chirurghi, fornendo loro la possibilità di concorrere alla fellowship ed a tutte le attività di training sponsorizzate dalla E.A.E.S. Scopo della S.I.C.O.B., Società Italiana di Chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche è di favorire lo sviluppo e il progresso della terapia chirurgica dell'obesità e delle discipline correlate sotto il profilo scientifico, didattico e clinico; partecipare alla elaborazione di linee guida in collaborazione con l'Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali (A.S.S.R.) e la F.I.S.M.; promuovere trial di studio e di ricerche scientifiche finalizzate e rapporti di collaborazione con altre società e organismi scientifici; collaborare all'evoluzione dei metodi e tecnologie con l'Industria nel settore; raccogliere e diffondere informazioni pertinenti al campo di attività; organizzare convegni; incoraggiare ed incentivare l'addestramento di personale qualificato; facilitare la creazione delle strutture necessarie per l'esercizio e lo sviluppo della disciplina stessa; organizzare e mantenere rapporti con Associazioni o Società straniere caratterizzate da finalità similari.
 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti