Scheda Master I livello
MASTER UNIVERSITARIO di I livello in FOOD, QUALITY AND INTERNATIONAL MANAGEMENT

Il Master offrirà agli studenti le conoscenze e le abilità appropriate  per intraprendere la carriera professionale in settori pubblici e privati relativi al complesso mondo del “Food”.
Il programma di studio del Master di primo livello in Food, Quality and International Management offre un approccio integrato allo studio e alla valutazione dei processi e dei prodotti secondo una logica management orientato alla qualità dell’intera filiera agroalimentare. L’approccio tecno-economico-manageriale permetterà una piena conoscenza di tutti gli operations. L'intera filiera è studiata dal settore primario al consumatore finale, con particolare riferimento, allo studio approfondito dei prodotti alimentari. Il Master, della durata di un anno, offre agli studenti la possibilità di analizzare i contenuti delle materie oggetto del master utilizzando un approccio legato alle le scienze sociali, alla digital innovation e alla biologia. Tale modello didattico sui temi della qualità del cibo, inteso come prodotto, della gestione aziendale estesa alla filiera, e delle policy e strategie commerciali, fornisce un pacchetto di competenze integrate avanzate innovativo nei tradizionali percorsi formativi.

Profilo professionale e sbocchi professionali e occupazionali:
Il master forma figure professionali specializzate nell’ambito della gestione dei differenti processi relazionati al mondo del food. Una figura tecnico-scientifica specialistica che svolgerà attività nelle Aziende Italiane ed internazionali di produzione, packaging, distribuzione, vendita al dettaglio e della GdO, che si rivolgo ad un mercato non solo nazionale ma che presentano una particolare vocazione per l’export internazionale. La figura professionale formata, avendo conoscenze manageriali, d’innovazione tecnologica e di biologia potrà svolgere la propria attività come consulente d’impresa nell’ambito del marketing, della comunicazione, dei  processi  di  qualità, nelle risorse umane e nella pianificazione e innovazione strategica aziendali con particolare riferimento all’internazionalizzazione delle imprese.
Inoltre, in un ottica di formazione universitaria, il master prepara e facilita, in termini di competenze, requisiti e formazione di base, alle lauree specialistiche economico- aziendali, in particolare alla Laurea magistrale LM-77/BUSINESS CONSULTING AND MANAGEMENT curriculum "International Management", erogato interamente in inglese.

Informazioni alta formazione

SEDE: Dipartimento di Economia
A.A.: 2021/2022
DIRETTORE MASTER: Prof. Giuseppe Ioppolo
BANDO: pubblicato il 21.07.2021
Scadenza ammissioni: 30.11.2021 (AVVISO)

Tutte le lauree triennali (o titoli equivalenti) e Conoscenza della Lingua Inglese (B2)
Possono partecipare alla selezione ed essere ammessi con riserva alla frequenza del Master anche coloro che sono candidati a conseguire il titolo richiesto per l'accesso. In caso di esito positivo della selezione per  il  Master,  tali  candidati  possono  perfezionare  l'iscrizione  a condizione che conseguano il titolo richiesto per l'accesso non oltre l'anno accademico 2020/2021

Obiettivi specifici:
Il Master permetterà agli studenti di acquisire la formazione necessaria a gestire professionalmente aziende e fornitori di qualsiasi entità, valutare investimenti e strategie di finanziamento, coniugando un approccio digital technogical-oriented, ai principi di gestione, innovazione e promozione di un comparto che rappresenta l’italianità nel mondo.
L'Italia è uno dei paesi con la più alta densità di eccellenze eno-gastronomiche. Da nord a sud, passando per il centro e le isole, ogni regione si distingue per la sua identità enogastronomica e per l'eredità della sua tavola. Dall'olio al formaggio al vino: sono infatti più di cinquemila i prodotti agroalimentari tradizionali classificati dal Ministero dell'Agricoltura; ognuno racconta la storia di un territorio, esprime l'anima di un luogo, e un sapere che si tramanda da secoli soprattutto tra i tanti piccoli produttori del “Made in Italy”. Genuini e semplici, i prodotti tipici della gastronomia italiana sono gli artefici della dieta mediterranea, apprezzata in tutto il mondo e tra i capisaldi del paniere dell'economia nazionale.
Il Master in Food, Quality ed International Management è caratterizzato da una didattica pratica e dinamica: sessioni teoriche si alternano a laboratori, casi studio e project work. Il materiale didattico sarà integrato da approfondimenti e testi specialistici, consegnati al termine di ogni modulo. I docenti coinvolti saranno selezionati sulla base della loro consolidata esperienza, accumulata in ambito internazionale, sia come esperti del settore che come docenti universitari.
Il programma di Master in Food, Quality and International Management, si caratterizza attraverso un modello didattico intensivo di un anno a tempo pieno che prepara neolaureati (laurea) provenienti da diversi background accademici per una vasta gamma di carriere nella gestione come consulenza gestionale e servizi professionali. L’aula sarà internazionale, multi-etnica e multi raziale, creando un ambiente unico ma rappresentativo del contesto globale.
Infine la produzione di prodotti alimentari di alta qualità richiede una prospettiva tecnico- gestionale, che rappresenta il core-mission di un programma innovativo che abbraccia tutte le aree del campo offrendo agli studenti un'esperienza pratica in Italia, considerata leader nei prodotti alimentari, enologici e culinari.

Obiettivi formativi e di apprendimento:
Il Master prevede un programma didattico specifico, con contributi di esperti e brand leader per promuovere la conoscenza delle eccellenze del sistema enogastronomico italiano, collegandolo ai principi di economia e competitività.
Gli obiettivi di apprendimento sono sviluppati in 6 aree chiave, 3 di base e 3 specialistiche,
che accompagnano l’attività individuale di ciascun candidato, nella produzione di una tesi che grazie al coinvolgimento di MDPI, sarà poi oggetto di una specifica raccolta (special issue) e pubblicata open access (gold).
Le aree sono:

  1. Area Economia (36 ore L.F.  - 6 CFU) - SECS P02/P03/P06 – Base
  2. Area Management (60 ore L.F. - 10 CFU) - SECS P07 / SECS P08 – Base
  3. Area Marketing (60 ore L.F. - 10 CFU) – SECS P07 / SECS P08 – Base
  4. Area Eco-Design e Circular Economy applicata alla Green Supply Chain (24 ore L.F. - 4 CFU) – SECS P13 e/o Docenza Esterna – Specialistica
  5. Area Competenze Digital (36 ore L.F. - 6 CFU) - Specialistica (Docenza Esterna)
  6. Area Qualità e Sicurezza (72 ore L.F. - 12 CFU) – SECS P13 – AGR 01 – CHIM 10 e Docenza Esterna - Specialistica

 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti