Scheda Master I livello
MASTER UNIVERSITARIO di I LIVELLO in CONSUMATORE MEDIA DIGITALI E TUTELE

Il Dipartimento di Giurisprudenza e l'Autorità garante per le Comunicazioni organizzano il Master di I Livello in “Tutela dei consumatori, media digitali e regolazione del mercato”.
L’obiettivo è quello di fornire una specifica formazione a coloro che intendono approfondire le tematiche del diritto dei consumatori e degli utenti con particolare riferimento al mercato e all’economia digitale, e alla loro regolazione mediante lo studio e l’acquisizione del quadro normativo di riferimento e delle regole riguardanti le Autorità indipendenti e l’Autorità garante per le comunicazioni; nonché le modalità, anche pratiche, per difendere i diritti dei consumatori dinnanzi alle stesse Autorità.
La formazione dei partecipanti, considerato che il Master si rivolge pure ai dipendenti della P.A, sarà completata con uno studio guidato sui principi e sulle regole dell’organizzazione e dell’azione amministrativa delle Pubbliche Amministrazioni, preposte al governo della comunicazione elettronica e delle autorità di regolazione coinvolte (Autorità garante per le comunicazioni, Autorità Antitrust, Garante Privacy). Una particolare attenzione verrà, altresì, riservata alla disciplina delle procedure ad evidenza pubblica, ove si proporrà un approfondimento sulle Linee Guida Anac, e alle principali questioni giuridiche relative alla tutela del consumatore, in ordine ai profili pubblicistici.
Obiettivo del master è anche quello di formare esperti nel settore della comunicazione, in grado di essere competitivi all’interno di un mercato del lavoro sempre più caratterizzato dalla pervasiva diffusione dei media digitali, nonché di offrire un aggiornamento delle competenze a chi è già professionalmente attivo all’interno di questo settore.
Il percorso formativo, infatti, offrirà anche strumenti funzionali a quelle attività legate, in particolare, alla gestione strategica dei media digitali e ciò può rappresentare un’innovativa opportunità di crescita professionale per le persone e, allo stesso tempo, essere occasione di sviluppo del territorio, accrescendo la dimensione del “Capitale umano” (che include, tra l’altro, competenze digitali di base e avanzate). Le competenze relative alla comunicazione digitale, infatti, trovano campo di applicazione in moltissimi settori: dalla Pubblica amministrazione alla promozione turistica, dalla comunicazione politica alla comunicazione d’impresa, dalle attività legate al giornalismo e all’informazione a quelle connesse alla tutela legale.

Informazioni alta formazione

SEDE: Dipartimento di Giurisprudenza

A.A. 2019/2020

COORDINATORE: Prof. Maria Annunziata Astone

Bando

Tassa di Iscrizione al Master: € 1.323,00

Scadenza domanda di ammissione: 14.12.2019

Laurea triennale o vecchio ordinamento, ovvero titolo di livello superiore, in qualsiasi Classe di Laurea.
Possono partecipare alla selezione ed essere ammessi alla frequenza con riserva del Master anche coloro che
sono candidati a conseguire il titolo richiesto per l’accesso. In caso di esito positivo della selezione, tali candidati
potranno perfezionare l’iscrizione al Master, a condizione che conseguano il titolo richiesto nell’anno
accademico 2018/2019.

Obiettivi specifici:
Il Master si propone come scopo la formazione di personale specializzato nella difesa degli interessi collettivi e individuali dei consumatori, attraverso lo studio e la conoscenza del quadro legislativo riguardante i diritti dei consumatori, i media tradizionali e i media digitali (piattaforme online, social).
L'obiettivo è quello di favorire la conoscenza di tutti gli istituti fondamentali del diritto dei consumatori nel sistema giuridico italiano e sovranazionale, fornendo le competenze necessarie per operare e fornire consulenza in relazione alle problematiche consumeristiche più rilevanti.
Lo studio dei diritti del consumatore e della relativa tutela costituirà uno strumento per verificare le regole del mercato e per analizzare le peculiarità della disciplina del contratto, della pubblicità, della responsabilità e della tutela. Il master si svolgerà nel quadro delle più recenti normative in materia e degli orientamenti giurisprudenziali interni ed europei vigenti.
Inoltre considerato lo sviluppo esponenziale della rete telematica e del sempre maggiore rimaster all’uso di Internet, costituisce obiettivo del master anche quello di promuovere la conoscenza delle problematiche relative ai diritti dell’informazione e di internet. In tale contesto appare necessario individuare gli strumenti di tutela che l’ordinamento giuridico offre per la tutela dei diritti fondamentali degli utenti di Internet, con particolare riferimento ai minori, e garantire un adeguato aggiornamento professionale a tutti coloro che a vario titolo sono chiamati a garantire il godimento dei diritti e degli interessi fondamentali delle persone umane e dei soggetti deboli.
Obiettivi formativi e di apprendimento:
Il Master è stato progettato per analizzare tutte le tematiche riguardanti il rapporto tra consumatori e mercato, sia sotto il profilo soggettivo, sia con riguardo agli interessi tutelati, (e in particolare le figure del consumatore, del professionista, delle associazioni di categoria), nonché per verificare il ruolo delle Autorità indipendenti nella tutela degli interessi consumeristici.
Inoltre, dovrà garantire strumenti di base riguardanti la media strategy e le dinamiche connesse al mondo dell’informazione nell’era digitale.
Per il conseguimento di tale risultato saranno previsti accanto alle lezioni, esercitazioni, seminari, prove pratiche e i partecipanti saranno assistiti individualmente da tutor che li accompagneranno nel percorso sia in aula, sia anche mediante collegamenti telematici.
Il coordinamento tra le dimensioni teoriche e pratiche sarà mirato a fornire, in maniera ampia e approfondita, le competenze utili a operare in una molteplicità di contesti.
Modalità di consultazione del Comitato Tecnico-Scientifico con le parti interessate e/o studi di settore per valutare l'adeguatezza del processo formativo proposto
Il CTS si riunirà periodicamente al fine di monitorare la congruità e/o l'adeguatezza del piano formativo alla luce dell'offerta formativa di altri Master universitari aventi lo stesso oggetto attivi sul territorio regionale e nazionale, del raggiungimento degli obiettivi di programmazione e delle specifiche esigenze dei discenti.
Saranno somministrati ai discenti questionari di valutazione su tutti gli insegnamenti erogati e sulle attività seminariali.
L'articolazione del piano formativo presentato dal CTS nella proposta di Master tiene conto delle esigenze di mercato, delle aspettative e delle richieste delle imprese del settore e  dell’articolazione di corsi analoghi e simili sul territorio nazionale e regionale.
Profilo professionale e sbocchi professionali e occupazionali: Il Master intende formare i seguenti profili professionali:

  • esperti di diritto dei consumatori e del mercato, con acquisita capacità di analizzare e applicare le normative italiane ed europee;
  • avvocati dotati di competenze adeguate per esercitare l’attività professionale dinnanzi alle Autorità Amministrative indipendenti e, soprattutto, all’ Autorità Antitrust, Agcom e

Garante Privacy;

  • esperti di diritto dell’informazione, dipendenti della P.A. che svolgono l’attività a tutela dei diritti degli utenti e consumatori, esperti legali in imprese;
  • esperti in attività di tutela dei consumatori presso associazioni di categoria dei consumatori o presso enti e autorità il cui compito è di tutelare i consumatori;
  • studenti che intendono arricchire il loro bagaglio di conoscenza in materia.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti