Prospettive

Sbocchi professionali

I laureati Tecnici di Neurofisiopatologia sono, ai sensi della Legge 10 agosto 2000, n. 251 “Disciplina delle professioni sanitarie infermieristiche,tecniche, della riabilitazione, della prevenzione nonché della professione ostetrica”, operatori delle professioni sanitarie dell'Area Tecnico-Diagnostica cui competono le attribuzioni dal D.M. del Ministero della sanità 15 marzo 1995, n.183 e successive modificazioni ed integrazioni; ovvero svolgono la loro attività nell'ambito della diagnosi delle patologie del sistema nervoso, applicando direttamente, su prescrizione medica, le metodiche diagnostiche specifiche in campo neurologico e neurochirurgico (elettroencefalografia, elettroneuromiografia, poligrafia, potenziali evocati, ultrasuoni).

I laureati in tecniche di diagnostica neurofisiopatologica applicano le metodiche più idonee per la registrazione dei fenomeni bioelettrici, con diretto intervento sul paziente e sulle apparecchiature ai fini della realizzazione di un programma di lavoro diagnostico-strumentale o di ricerca neurofisiologica predisposto in stretta collaborazione con il medico specialista; gestiscono compiutamente il lavoro di raccolta e di ottimizzazione delle varie metodiche diagnostiche, sulle quali, su richiesta devono redigere un rapporto descrittivo sotto l'aspetto tecnico; hanno dirette responsabilità nell'applicazione e nel risultato finale della metodica diagnostica utilizzata; impiegano metodiche diagnostico-strumentali per l'accertamento dell'attività elettrocerebrale ai fini clinici e/o medico-legali; provvedono alla predisposizione e controllo della strumentazione delle apparecchiature in dotazione; esercitano la loro attività in strutture sanitarie pubbliche e private, in regime di dipendenza o libero professionale. 

 

Parere delle parti sociali

In data 02.02.2017, giusta convocazione dei Direttori dei Dipartimenti di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e funzionali, di Medicina Clinica e Sperimentale e di Patologia Umana e dell'età evolutiva “G. Barresi”, si è tenuta presso l'auletta “Todaro”, sita al primo piano della Torre Biologica dell'AOU “Policlinico G. Martino” di Messina la conferenza di presentazione dell'offerta formativa dei predetti dipartimenti alle parti sociali.

All'incontro hanno partecipato i direttori o vicedirettori in rappresentanza dei tre Dipartimenti, il delegato del Rettore alla didattica (Area Scienze della Vita), il Presidente dell'Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Messina, i rappresentanti di numerose associazioni e parti sociali ed i coordinatori o delegati dei Corsi di studio afferenti alla SIR “Facoltà di Medicina e Chirurgia” dell'Università di Messina tra cui il professore Paolo Girlanda in rappresentanza del corso di studio in Tecniche di Neurofisiopatologia. Durante l'incontro sono stati presentati i corsi di laurea e la normativa vigente anche in merito alla consultazione delle parti sociali.

Il professor Stagno D'Alcontres, direttore del Dipartimento di Patologia umana dell'adulto e dell'età evolutiva “G Barresi” ha ringraziato tutti i presenti ed i rappresentanti degli ordini e delle associazioni che hanno dato un notevole contributo anche per via telematica nella redazione dei piani di studio per i corsi di studio incardinati ai dipartimenti afferenti alla SIR “Facoltà di Medicina e Chirurgia” della nostra Università. I manifesti degli studi ed i piani didattici predisposti per l'anno accademico 2017/18 non hanno avuto delle modifiche sostanziali rispetto ai precedenti anni ed i regolamenti didattici per l'anno 2017/2018 sono stati aggiornati tenendo conto del regolamento tipo dei corsi di studio. Si è discusso dei possibili sbocchi occupazionali e delle percentuali di occupazione dei laureati da un anno a tre così come risulta dal sito AlmaLaurea e si è svolto poi un confronto costruttivo ai fini di rendere efficace il più possibile la formazione didattica.
 

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

Coordinatore: Prof. Paolo Girlanda - paolo.girlanda@unime.it
Referente Didattico: Dott.ssa M.Teresa Sframeli - msframeli@unime.it