Il Corso di Studio in breve
Gli studenti che si inscrivono al corso di Scienze dell'informazione: comunicazione pubblica e tecniche giornalistiche hanno la possibilità di  studiare discipline di tipo sociologico, umanistico e storico. La mission per gli iscritti è approfondire le dinamiche della comunicazione e dell'industria culturale, ma al contempo studiare discipline di tipo economico e giuridico, per comprendere i meccanismi interni di organizzazioni complesse come le aziende editoriali, tradizionali e quelle nate nell’era del web e della pubblica amministrazione. Il corso comprende due percorsi: Scienze della comunicazioneScienze dell'amministrazione e dell'organizzazione.  I laureati potranno scegliere se avviarsi alla professione giornalistica sia nella stampa quotidiana e periodica o in quello radio-televisivo e on-line, o di diventare addetto stampa o componente dell'ufficio stampa di organizzazioni pubbliche e private. Se invece sono interessati all’organizzazione e comunicazione pubblica gli studenti potranno lavorare  nelle imprese pubbliche e private curando la comunicazione interna ed esterna, diventando responsabili delle relazioni pubbliche e delle relazioni con i media o organizzatori di eventi o tecnici della comunicazione territoriale.