Il corso di studi

Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia e Neuroscienze Cognitive ha l'obiettivo generale di fornire una conoscenza avanzata dei contenuti e dei metodi delle discipline psicologiche di base integrandole con le conoscenze teoriche, metodologiche e delle modalità di intervento e valutazione propri della psicologia clinica, della psicologia della riabilitazione e del potenziamento nel più ampio quadro delle scienze cognitive contemporanee.
 
Obiettivo qualificante di questa laurea magistrale è quello di avvalersi delle scoperte evidence-based più recenti della neuropsicologia clinica e delle neuroscienze cognitive e di considerare l'intervento clinico all'interno di queste prospettive. Nello specifico la laurea magistrale in Psicologia e Neuroscienze Cognitive persegue un orientamento che si focalizza sugli aspetti psicobiologici e sulle sue risorse cognitive, emozionali, relazionali e comportamentali dell’individuo in modo da potenziarli agevolando un buon adattamento della persona all'ambiente in cui è inserito. Gli studenti della laurea magistrale in Psicologia e Neuroscienze Cognitive acquisiranno conoscenze relative ai principali modelli teorici dei processi cognitivi e le loro basi neurali, oltre alle conoscenze relative ai principali disturbi delle funzioni cognitive conseguenti a patologie evolutive, degenerative o acquisite. Inoltre, sarà dato ampio spazio all'applicazione dei modelli cognitivi al paziente psichiatrico e neurologico.

Perche’ scegliere la laurea Magistrale in Psicologia e Neuroscienze Cognitive
 
Lo scopo e’ quello di formare Psicologi con competenze cliniche in chiave neuroscientifica per consentire di:
1) Acquisire gli strumenti e le competenze di base per identificare deficit cognitivo/psicologici specifici, valutarne l'impatto sullo stato emotivo e sulla qualità di vita del paziente e adottare appropriati interventi riabilitativi. A tal proposito verranno approfondite le caratteristiche anatomo-funzionali di processi mentali attraverso modelli clinico-cognitivi, tecniche d’indagine neurofunzionale/elettrofisiologiche e strumenti psicometrici; Pertanto risulta essere cruciale l’attivita’ di tirocinio che potra essere svolta presso strutture clino-assistenziali altamente qualificate.
2) Acquisire gli strumenti e le competenze di base per svolgere ricerca negli ambiti della Psicologia declinata nelle sue diverse sfaccettature (e.g., cognitiva, sociale, sviluppo, clinica) attraverso la lente delle Neuroscienze Cognitive. Tutto cio’ avra’ luogo dedicando spazio all'attività pratica supervisionata presso i laboratori di ricerca sperimentale del Dipartimento COSPECS, e degli enti con cui il Dipartimento ha stipulato accordi di collaborazione, incluse strutture clinico/assistenziali e di ricerca di livello internazionale.
 
I laureati che avranno ottenuto l'abilitazione professionale potranno operare come liberi professionisti, e/o come dipendenti e/o consulenti in strutture sanitarie private, convenzionate e nel privato(in associazioni, cooperative, fondazioni), in Ospedali Pubblici e Aziende Sanitarie Locali.
I laureati interessati avranno la preparazione adatta ad affrontare la selezione per l'accesso al terzo livello di formazione clinica (Scuole di Specializzazione) e di ricerca (Dottorati di Ricerca).

 
 

Titolo: 
[2480/2018] - PSICOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE
Classe: 
LM51
Sede: 
Messina
Lingua: 
italiano

Requisiti

Obiettivi

Risultati

Dato non disponibile

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Argomenti Correlati

  • Argomento di prova
     

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.