Presentazione Corso di Laurea

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi  Dentaria  (CLASSE LM-46) si sviluppa  in sei anni ed è basato su attività formative relative a sei tipi di discipline: di base, caratterizzanti, affini o integrative, a scelta dello studente, per la prova finale, per ulteriori conoscenze (linguistiche, informatiche, relazionali ed utili all’inserimento nel mondo del lavoro). Ad ogni tipologia sono assegnati un numero di crediti formativi universitari (CFU), ai quali si aggiungono i CFU di tirocinio clinico professionalizzante. Il quadro generale delle attività formative è riportato nel Piano di Studi, con l’identificazione del numero e della tipologia dei settori scientifico-disciplinari di riferimento e dei CFU attribuiti. L’anno accademico è organizzato in due semestri che iniziano rispettivamente ad Ottobre e Marzo e terminano  nei mesi di Gennaio e Giugno; indicativamente i mesi di febbraio, giugno/luglio e settembre sono dedicati agli esami di profitto.
Gli obiettivi formativi sono conseguiti attraverso i Corsi Integrati, che comprendono più insegnamenti, o insegnamenti singoli. Ad ogni Corso Integrato (C.I.) o singolo insegnamento corrisponde un esame che permette allo studente di acquisire i corrispondenti crediti.  
La frequenza alle attività didattiche del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria è obbligatoria e viene verificata dai Docenti che adottano la modalità di accertamento stabilite dal Consiglio della struttura didattica. La frequenza alle attività didattico-formative non deve essere inferiore al 75% del totale delle ore del corso integrato, fermo restando l’obbligo della frequenza di almeno il 50% delle ore di ogni singolo modulo nel caso di corso integrato.
Il Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi  Dentaria dell’Università degli Studi di Messina classe LM-46 prevede 360 CFU (Crediti Formativi Universitari)  distribuiti nei 6 anni  di corso; in particolare il piano di studi è articolato in 60 CFU per ogni anno di corso. Al sesto anno di corso 50 di questi  CFU  vengono destinati  alle materie professionalizzanti  nei vari ambiti  del  SSD/MED 28  “Malattie Odontostomatologiche”, in cui lo studente compie l’attività pratica di tipo clinico, da primo operatore, con autonomia  tecnico professionale, sotto la guida di odontoiatri della struttura universitaria. In tal modo, al termine dei 6 anni di studio, il laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria acquisisce le conoscenze e le abilità tecniche per inserirsi professionalmente nell’ambito odontoiatrico, sia privato che pubblico, oltre ad aver sviluppato le capacità di apprendimento necessarie per intraprendere studi specialistici. Lo studente, che segue il suddetto percorso universitario, una volta introdotto nel mondo del lavoro, può aggiornare le proprie conoscenze e competenze, approfondire le tematiche relative  alla organizzazione  generale del lavoro, alle sue dinamiche, alla bioetica, alla relazione con il paziente, nonché le tematiche  dell’odontoiatria  di comunità  e dell’impatto sociale  della malattia  sulla quotidianità.
Le caratteristiche principali del corso della laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Ateneo di Messina possono essere così riassunte:
Requisiti di ammissione e modalità di verifica della preparazione iniziale:
Per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria si richiede il possesso del titolo di scuola secondaria superiore previsto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo dagli organi competenti dell’Università.
 La verifica della preparazione personale (ex art. 6, comma 1 del D.M. 270/04) si considera superata qualora sia conseguita una votazione uguale o superiore alla soglia minima per l'ammissione definita dal Decreto Ministeriale annuale relativo alle modalità e contenuti delle prove di ammissione per i corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale. Qualora la prova a livello nazionale metta in evidenza carenze in Biologia, Chimica e Fisica, valutate con punteggio inferiore al 25% del punteggio massimo per singola disciplina, o gli studenti non abbiamo raggiunto la soglia minima, il Corso di Laurea assegnerà obblighi formativi aggiuntivi (OFA) da soddisfare nel primo anno di corso.                                                                                                                                                                                                                                  
Il Credito Formativo Universitario come misura dell'attività formativa
Ad ogni CFU corrispondono 25 ore di lavoro dello studente calcolati, secondo l’art. 5 del D. M. 270, come somma del tempo dedicato alla fruizione dell'attività didattica, nelle sue varie forme (50%) e del tempo dedicato allo studio individuale dello studente (per il rimanente 50%). I crediti corrispondenti a ciascun Corso di insegnamento sono acquisiti dallo Studente con il superamento del relativo esame. In altri termini, secondo il Regolamento Didattico di Ateneo 1 CFU equivale a 12,5 ore di didattica frontale.
 In relazione al Tirocinio pratico il piano didattico prevede 90 CFU da acquisire in attività formative di Tirocinio Professionalizzante finalizzate alla maturazione di specifiche capacità professionali, di cui 1 CFU equivale a 25 ore di attività pratica.
Tipologie dell'attività formativa: di base, caratterizzanti, affini, elettive
 Diverse sono le tipologie delle attività formative del Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Difatti,  secondo il piano didattico, sono previste le attività formative relative alla formazione di base, che saranno espresse soprattutto con lezioni frontali in aula o attività seminariali; le attività formative caratterizzanti, che saranno anche espresse attraverso la cosiddetta "didattica a piccoli gruppi”, aspetto  innovativo della laurea magistrale, che si pone l'obiettivo di formare un professionista con una solida preparazione pratica da affiancare ad una altrettanto valida preparazione teorica. La "didattica a piccoli gruppi” prevede l'affidamento, con turnazione, di un numero limitato di studenti ad un docente che ha l'incarico di trasmettere agli Studenti a lui affidati un definito contributo didattico, sotto il profilo teorico e pratico. Accanto ad una formazione particolarmente rivolta agli aspetti pratici con le attività formative caratterizzanti, esiste anche l'attenzione ad aspetti formativi quali l'apprendimento della lingua inglese, dell'informatica e delle abilità relazionali.
Corsi liberi
Gli Studenti iscritti ad altro Corso di Laurea dell’Università di Messina possono frequentare un massimo di due corsi liberi del primo anno presso il Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria della stessa Università. Il numero di posti disponibili per ogni disciplina è pari al 20% del numero dei posti assegnati al CdL. Il Corso di Laurea può decidere di incrementare il numero di istanze ammissibili in base al numero di posti rimasti vacanti. La domanda in carta libera verrà indirizzata al Magnifico Rettore, consegnata agli uffici competenti entro e non oltre il 31 Ottobre. Potrà contenere la richiesta di tutti i corsi del primo anno in ordine di preferenza. Qualora il numero delle richieste eccedesse il numero di posti disponibili verrà stilata una graduatoria formulata basandosi sulla posizione acquisita nella graduatoria del concorso per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria e su quella riportata all’esame di maturità. In caso di parità si valuterà in prima istanza la posizione all’esame di ammissione, in seconda istanza il voto riportato nell’esame di maturità. Gli esami superati durante i corsi liberi sono riconosciuti d’ufficio agli studenti che dovessero successivamente superare il concorso per l’ammissione al CdL in Odontoiatria e Protesi Dentaria, sulla base di idonea attestazione presentata dagli stessi, mediante semplice comunicazione alla Segreteria studenti da parte del Coordinatore del corso di Laurea. In nessun caso ciò comporterà un’abbreviazione di corso.
Attività a scelta dello studente
I crediti a scelta dello studente possono essere così conseguiti:
a)  attraverso esami relativi a discipline attivate nell'Ateneo, autonomamente scelte dallo
studente.
b)  attraverso la partecipazione a seminari, conferenze, convegni, attività cinematografiche o
teatrali, viaggi di studio, visite guidate, attività sportive etc.; tali iniziative devono essere organizzate
da docenti e/o da strutture dell'Ateneo o, comunque, da quest'ultimo riconosciute.
c)  attraverso una combinazione di a) e b).
L'attribuzione dei CFU per le attività  avverrà secondo criteri che tengano conto che l'impegno complessivo dello studente deve rispettare la proporzione di 25 ore per 1 CFU = 1 ECTS.
Tutorato
La figura di Tutor corrisponde a quella del "consigliere" e cioè del Docente al quale il singolo Studente può rivolgersi per avere suggerimenti e consigli inerenti la sua carriera. Il Tutor è lo stesso per tutta la durata degli Studi o per parte di essa. Tutti i Docenti del Corso di Laurea sono tenuti a rendersi disponibili per svolgere le mansioni di Tutor.
Verifica dell’apprendimento
     La verifica dell'apprendimento avviene attraverso verifiche in itinere ed esami di profitto finali. Le verifiche in itinere sono condotte attraverso verifiche scritte,  orali o pratiche (per es. atto clinico sul paziente, preclinico sul manichino o di laboratorio). La verifica in itinere non è obbligatoria per lo studente ed  è finalizzata, oltre alla rilevazione del profitto, alla ottimizzazione della didattica.
    Gli esami di profitto finali possono essere effettuati esclusivamente nei periodi a ciò dedicati e denominati sessioni d’esame.
Le sessioni di esame, sono fissate nei sottoelencati periodi:
2 sessioni nel mese di  febbraio
2 sessioni nei mesi  giugno- luglio
2 sessioni nel mese di settembre
 Per essere ammesso a sostenere la prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale a ciclo unico  in Odontoiatria e Protesi Dentaria, lo studente deve avere acquisito tutti i crediti previsti dal Manifesto degli Studi, ad eccezione di quelli assegnati alla prova finale, ed essere in regola con il pagamento delle tasse universitarie previste. 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.