Prospettive

Accesso ad ulteriori studi
Il laureato triennale in Management d’Impresa ha la possibilità di accedere agli studi di secondo ciclo (laurea magistrale) e ai master universitari di primo livello.
Per essere ammessi a un corso di secondo ciclo è inoltre necessario possedere requisiti curricolari e di preparazione personale specifici per ogni corso di laurea magistrale, descritti nei regolamenti di ciascun corso. Con riferimento all’attuale offerta formativa del Dipartimento, il laureato in Management d'Impresa possiede i requisiti curriculari necessari per iscriversi al corso di laurea in Consulenza e Gestione d’Impresa (LM-77), in Innovazione, Imprenditorialità e Turismo  (LM-77) e Scienze Economiche e Finanziarie (LM-56).
I master di primo livello attualmente attivati presso il Dipartimento di Economia sono Food, Quality and International Management (FOQUIM), E-Business & E-Commerce nell'Impresa 4.0 (POR Sicilia), Quality Management nei servizi sanitari (POR Sicilia) e Economia Bancaria e Finanziaria (Banking & Finance) EBF. Tenuto conto delle competenze acquisite nel triennio, il naturale proseguimento degli studi è nel corso di laurea in Consulenza e Gestione d’Impresa (LM-77) e nel corso di laurea in Innovazione, Imprenditorialità e Turismo o in uno dei master attivati.
 
Sbocchi professionali
Il Corso di laurea in Management d’Impresa prepara i laureati all'inserimento occupazionale sia presso imprese di varia dimensione ed operanti in vari settori sia che nella pubblica amministrazione. 
Il laureato in Management d’Impresa può partecipare agli esami di abilitazione all'esercizio della professione di Esperto Contabile e di Consulente del Lavoro. APPROFONDISCI
 
Parere delle parti sociali
La consultazione con le parti sociali è un’attività che è svolta in modo continuativo dal Direttore del Dipartimento di Economia e dai Coordinatori dei vari corsi di studio al fine di verificare l’aderenza dei percorsi di studio alle esigenze del mondo del lavoro.
Annualmente, inoltre, in genere prima dell’approvazione del RAD e dei Manifesti degli Studi, ha luogo un incontro presso il Dipartimento nel corso del quale viene presentata la proposta di offerta formativa per l’anno accademico successivo al fine di cogliere suggerimenti riguardo a possibili modifiche.
In data 19 Aprile  2021 si è proceduto ad un incontro/consultazione con gli esponenti delle organizzazioni rappresentative delle professioni e della produzione di beni e servizi. Nel corso di tale incontro il direttore del Dipartimento di Economia, presentando l'offerta formativa A.A. 2021/2022 e la necessità di adattare l'erogazione delll'offerta formativa dato il periodo pandemico. I rappresentanti delle parti sociali hanno sottolineato la necessità di ampliare l'offerta formativa per perfezionare alcuni aspetti specifici, anche con la creazione di nuovi percorsi dedicati.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.