TEST TECO (Lettere)

Il Corso di Studio in Lettere  aderisce al progetto TECO (Test sulle Competenze) realizzato dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) per i Corsi di Studio in Lettere degli Atenei italiani a partire dal 2021. Il TECO consiste nella somministrazione di alcune prove che mirano ad accertare sia i livelli delle competenze degli studenti universitari, sia l’efficienza e l’efficacia dell’attività didattica dei singoli Corsi di Studio.
 
Ciascuna sessione di prove è articolata in due parti:
 
1) TECO-T (Test sulle Competenze Trasversali), che verifica competenze generaliste quali Literacy (capacità di comprendere e interpretare un testo non direttamente riconducibile a una delle materie caratterizzanti del CdS), Numeracy (capacità di risolvere problemi logico-quantitativi), Problem Solving (capacità di comprendere e risolvere problemi semplici e complessi), Civics (capacità di esprimere un atteggiamento maturo e consapevole nei confronti della vita sociale e lavorativa);
 
2) TECO-D (Test sulle Competenze Disciplinari), che verifica le competenze relative ai contenuti formativi specifici del CdS.
Il TECO-D per il Corso di Lettere prevede due prove in alternativa:1) Lettere classiche 2) Lettere Moderne.
Lo studente può scegliere se sostenere il TECO-D di Lettere Classiche o quello di Lettere Moderne.
 
Il test è valido solo se svolto in entrambe le parti (TECO-T e TECO-D).
 
È importante precisare che:
 
- la partecipazione alle prove da parte degli studenti è su base volontaria;
- le prove sono rivolte agli studenti di tutti i curricula di Lettere iscritti al I e III anno di corso;
-i risultati delle prove saranno comunicati individualmente ai partecipanti, che riceveranno un attestato; il CdS non ha accesso ai risultati dei singoli studenti ma soltanto ai dati rielaborati in forma rigorosamente anonima;
-i risultati delle prove non influiscono in alcun modo sulle valutazioni in itinere né su quella finale;
-il TECO non va confuso con il TOLC e non comporta l’attribuzione di debiti formativi da colmare (OFA);
-la partecipazione al TECO rappresenta per lo studente una preziosa occasione per valutare le proprie competenze e per individuare gli aspetti della propria preparazione da consolidare e potenziare.
 
Modalità di svolgimento:
 
A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, le prove si svolgeranno da remoto il 26 maggio 2021 (ore 9.00).
Le due parti della prova (TECO-T: durata 50 minuti, e TECO-D: durata: 90 minuti) si svolgeranno nella stessa giornata, con una pausa tra le due prove.
Per gli studenti con DSA (Disturbi specifici dell’apprendimento) è prevista l’assegnazione di un tempo aggiuntivo per lo svolgimento delle prove, che può variare in base al tipo di disabilità
 
Per comunicare la propria disponibilità alla partecipazione e per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi al Prof. Marco Onorato (marco.onorato@unime.it), Responsabile Disciplinare del CdS per il TECO-D.
Gli studenti che avranno comunicato la propria disponibilità riceveranno istruzioni sulle modalità di iscrizione e di partecipazione. 
 
Si consiglia anche di consultare la Guida operativa per gli studenti all’indirizzo:
https://wiki.u-gov.it/confluence/x/oYCWFg (consultare la sezione: Area disciplinare diversa da Psicologia)
 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.