Laurea

SEDUTE DI LAUREA

PER LAUREARSI: 

  • Inviare 6 mesi prima dalla data di laurea il modulo RICHIESTA TESI alla mail: protocollo@unime.it

  • La procedura sarà attivata online a partire da 40 giorni prima dalla data di laurea:

    box news_3.jpgPROCEDURA ON-LINE DOMANDA DI LAUREA E INVIO TESI [vai al link]

    - il LIBRETTO (fino iscrizione A.A. 2014/2015) in SEGRETERIA STUDENTI (Palazzo Mariani – Piazza Antonello)

  • INFORMATIZZATA LA PROCEDURA PER LA VISUALIZZAZIONE E L’ACCETTAZIONE DELLO STATINO DI LAUREA
    - vedi tutte le informazioni al seguente [link]

Prova finale

Per essere ammesso a sostenere la prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in Farmacia, lo studente deve avere acquisito tutti i crediti previsti dal Manifesto degli Studi, ad eccezione di quelli assegnati alla prova finale, ed essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi universitari.  Lo studente che abbia maturato tutti i crediti previsti dal suo piano di studi può conseguire il titolo di studio indipendentemente dal numero di anni di iscrizione all’Università.

 

Per il conseguimento della Laurea Magistrale lo studente deve presentare domanda alla Segreteria studenti, controfirmata dal relatore, per il tramite del Direttore, almeno 6 mesi prima dalla data di inizio della prima sessione di Laurea utile.

 

All’atto della presentazione della domanda lo studente indica il docente Relatore, scelto fra i docenti dell’Università degli Studi di Messina, e l’argomento della tesi di laurea. Possono svolgere il ruolo di Relatore anche i supplenti e i docenti assegnatari di un contratto di insegnamento nell’anno accademico di presentazione della domanda.

 

La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale consiste nella discussione pubblica della tesi, relativa a un lavoro originale svolto dallo studente. La tesi dovrà essere preferibilmente a carattere applicativo, progettuale o sperimentale, dalla quale la Commissione possa valutare la maturità culturale e scientifica nonché la qualità del lavoro svolto.

 

Lo studente e il Relatore possono avvalersi della collaborazione di un Correlatore nella preparazione della tesi. Il Correlatore può essere un docente di altro ateneo, anche estero, o essere figura professionale, anche di altra nazionalità, esterna all’Università. In quest’ultimo caso, all’atto della presentazione della domanda di tesi, deve essere prodotta un’attestazione a firma del Relatore in merito alla qualificazione scientifica e/o professionale del Correlatore in rapporto con la dissertazione oggetto di esame. Compito specifico del Relatore e dell’eventuale Correlatore è coordinare le attività dello studente nella preparazione della tesi in relazione al numero di crediti formativi previsti per questa attività.

 

La tesi, che può essere redatta anche parzialmente o interamente in lingua Inglese, corredata dalla firma del Relatore, deve essere presentata dal candidato ai competenti uffici amministrativi almeno 7 giorni prima della prova finale. Contestualmente, lo studente deve depositare un riassunto della tesi dell’ampiezza di una pagina, in formato cartaceo e elettronico (MS Word o PDF), presso la Segreteria didattica del Dipartimento che, a sua volta, provvederà ad inoltrarlo ai singoli Commissari d’esame in allegato alla convocazione per la seduta della prova finale.

 

La Commissione per la valutazione della prova finale è nominata dal Direttore su proposta del Coordinatore del CdS. La Commissione è composta da almeno sette membri; la maggioranza è composta da professori di ruolo dell’Ateneo, titolari di insegnamento nel Dipartimento. Possono far parte della Commissione docenti di ruolo, supplenti o docenti a contratto, ricercatori, professori incaricati stabilizzati ed assistenti del ruolo ad esaurimento, anche se di altro Dipartimento dell’Ateneo, purché nel rispetto dell’Art. 24 comma 2 del RDA. Possono altresì far parte della commissione docenti di altre Università ed esperti di enti di ricerca.

 

Ai fini del superamento della prova finale è necessario conseguire il punteggio minimo di 66/110. Il punteggio massimo è di 110/110 con eventuale attribuzione della lode. Il punteggio dell’esame di laurea è pari alla somma tra il punteggio di base ed il voto di valutazione di della tesi.

(per maggiori dettagli vedi Regolamento CdS in Farmacia)

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

Coordinatore: Prof.ssa Rosaria Gitto - cdlmfarmacia@unime.it - 090.676.6413
Referente: Ivana Saccà - isacca@unime.it - 090.676.6584
Indirizzo:
Viale Palatucci, Polo Universitario Annunziata - 98168 Messina

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.