Il corso di studi
Il Corso di laurea in Consulente del Lavoro e scienze dei servizi giuridici del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina, appartenente alla classe L-14 - Scienze dei servizi giuridici, mira alla formazione di figure professionali, con competenze specifiche in grado di operare in un settore specialistico di rilevante interesse per le forze produttive del territorio.
Su questo sfondo si inquadrano i quattro curricula in cui si articola il Corso:
Consulente del lavoro
Operatore giuridico delle pubbliche amministrazioni
Operatore giuridico d'impresa
Scienze delle investigazioni private
Il Corso di laurea fornisce agli studenti una solida preparazione culturale e giuridica di base e una sicura conoscenza di specifiche aree dell'ordinamento giuridico italiano, europeo ed internazionale; assicura altresì la padronanza di una seconda lingua europea, con particolare riferimento allo specifico linguaggio tecnico-giuridico. Il Corso integra nozioni teoriche con attività di pratica professionale, anche attraverso tirocini curriculari formativi e di orientamento presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali, società italiane ed estere, che consentono agli studenti di confrontarsi con il mondo lavorativo, anche nelle logiche di potenziali sbocchi occupazionali.
Le attività didattiche sono organizzate in semestri e si articolano in lezioni frontali e interattive, esercitazioni, seminari e laboratori. È altresì previsto un tirocinio finalizzato a creare un contatto diretto tra la realtà professionale e gli studenti allo scopo di favorire l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze e l’inserimento lavorativo.
La lingua in cui si tengono gli insegnamenti è l'italiano, ma sono attivati anche alcuni insegnamenti in lingua straniera, destinati agli studenti stranieri in mobilità ERASMUS e fruibili anche dagli studenti italiani nell'ambito degli insegnamenti facoltativi.
Le attività didattiche.
La durata normale del Corso di studio è di 3 anni accademici e il numero di crediti formativi necessari per il conseguimento del titolo è di 180. Il Corso non rientra tra quelli per i quali è definita una programmazione degli accessi a livello nazionale (art. 1 legge n. 264/1999), o a livello di Ateneo (art. 2 legge n. 264 cit.).
Il percorso di studi è attento a recepire e rielaborare le istanze provenienti dall'attuale contesto socio – economico.
Per offrire le migliori opportunità di inserimento nel mondo del lavoro il Corso garantisce agli studenti, secondo rigorosi standards qualitativi, una crescita reale, che permette di sviluppare nel contesto professionale di settore competenze all'avanguardia.
Il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, il Coordinatore del corso di laurea e i Presidenti degli Ordini provinciali dei Consulenti del lavoro di Messina e Reggio Calabria hanno firmato un protocollo d'intesa finalizzato a promuovere attività volte a rendere più specializzante il percorso di studi e l'offerta didattica con lezioni, attività formative, tirocini, stage. Il protocollo prevede altresì iniziative dirette a migliorare l'ingresso dei giovani laureati nel mercato del lavoro.
Consultazione delle parti sociali e Comitato di indirizzo
Manifesto degli studi A.A. 2019/2020 Corso di laurea in Consulente del lavoro e scienze dei servizi giuridici
Regolamento Corso di laurea in Consulente del lavoro e scienze dei servizi giuridici [DR 1278/2019]
 
Titolo: 
[1360/2014] - CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI
Classe: 
L-14
Sede: 
Dato non disponibile
Lingua: 
italiano
Coordinatore: 

Prof.ssa Elena La Rosa

Requisiti

Dato non disponibile

Obiettivi

Il Corso di Laurea in Consulente del Lavoro e Scienze dei servizi giuridici permette agli studenti di ottenere una buona preparazione giuridica e una precisa conoscenza dell’ordinamento giuridico italiano ed europeo.
Il percorso di studi si articola in quattro curricula:
- Consulente del lavoro;
- Giurista delle amministrazioni pubbliche;
- Giurista d’impresa;
- Scienze delle investigazioni private.
Il Corso prevede, attraverso tirocini formativi professionali, l’integrazione delle nozioni teoriche con attività pratiche, oltre a mettere a contatto gli studenti con il loro futuro ambiente lavorativo.

Risultati

Dato non disponibile

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.