Laurea

SEDUTE DI LAUREA

PER LAUREARSI: 

  • Entro 6 mesi dalla data di laurea prevista: inviare il modulo RICHIESTA TESI alla mail protocollo@unime.it

  • La procedura sarà attivata online a partire da 40 giorni prima dalla data di laurea:
    Tramite LOGIN Esse3 il laureando dovrà, nei termini descritti in "Dettagli appello di Laurea", effettuare l'upload del:
    1) Documento d'identità in corso di validità;
    2) Frontespizio della tesi firmato;
    3) Contenuto definitivo dell'elaborato di tesi;
    4) Report prodotto dal controllo del software di antiplagio. (Video esplicativo)
    Visualizza guida per la procedura

    - PROCEDURA ON-LINE DOMANDA DI LAUREA E INVIO TESI [vai al link]

    - (fino immatricolazioni A.A. 2014/2015) CONSEGNARE LIBRETTO in SEGRETERIA STUDENTI (Palazzo Mariani – Piazza Antonello)

  • INFORMATIZZATA LA PROCEDURA PER LA VISUALIZZAZIONE E L’ACCETTAZIONE DELLO STATINO DI LAUREA
    - vedi tutte le informazioni al seguente [link]

    Guida completa per l'antiplagio [link]

Prova finale

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, per essere ammesso a sostenere la prova finale lo Studente deve:
a) presentare domanda di assegnazione della tesi alla Segreteria studenti, controfirmata dal Relatore, per il tramite del Direttore, almeno 6 mesi prima dalla data di inizio della prima sessione di Laurea utile. A tal fine farà fede la data del protocollo di ingresso. Per gli studenti in mobilità quest’ultimo requisito verrà attestato dal referente dell’internazionalizzazione 
b) avere acquisito tutti i crediti previsti dal Manifesto degli Studi, ad eccezione di quelli assegnati alla prova finale, ed essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi universitari
c) avere inoltrato domanda al Magnifico Rettore prima della data fissata per l’Esame di Laurea Magistrale, entro i termini fissati dall'Ateneo, ed avere depositato copia in formato elettronico (file pdf) dell’elaborato finale controfirmato dal relatore, attraverso apposita procedura online su Esse3, almeno 7 giorni prima della prova finale
d) inviare via mail un riassunto della tesi dell’ampiezza di una pagina, in formato elettronico (MS Word o PDF), alla Segreteria didattica del Corso di Studio.

La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale consiste nella discussione pubblica della tesi, che può essere redatta anche parzialmente o interamente in lingua Inglese, relativa a un lavoro originale svolto dallo studente. La tesi dovrà essere preferibilmente a carattere applicativo, progettuale o sperimentale, dalla quale la Commissione possa valutare la maturità culturale e scientifica nonché la qualità del lavoro svolto. Lo studente e il Relatore possono avvalersi della collaborazione di un Correlatore nella preparazione della tesi. Il Correlatore può essere un docente di altro ateneo, anche estero, o essere figura professionale, anche di altra nazionalità, esterna all’Università. 

La valutazione dell'elaborato relativo alla Prova finale avviene nel corso della seduta di Laurea da parte della Commissione di Laurea, composta da almeno 7 membri, 11 di norma. Lo svolgimento degli esami finali di Laurea Magistrale è pubblico, così come pubblico è l’atto della proclamazione del risultato finale. La modalità di svolgimento degli esami finali prevede la presentazione della tesi, anche mediante supporto multimediale, e una discussione anche con domande rivolte allo studente. Al termine della prova finale la Commissione di Laurea comunica il voto.

A determinare il voto di Laurea Magistrale, espresso in centodecimi, contribuiscono i seguenti parametri:

  1. Il punteggio di base, dato dalla media ponderata dei voti conseguiti negli esami curriculari, espressa in centodecimi; alle valutazioni di 30 e lode è assegnato un valore di 31
  2. il voto curriculare, per un massimo di 4 punti, che tengono conto delle attività svolte dallo studente durante la sua carriera accademica (mobilità internazionale, conclusione degli studi in corso, acquisizione di lodi, ecc.)
  3. il voto di valutazione della tesi, per un massimo di 7 punti

Il voto complessivo, determinato dalla somma dei punteggi previsti dalle voci 1-3 viene arrotondato per eccesso o per difetto al numero intero più vicino. La lode può essere attribuita, su proposta del Relatore e con parere unanime della Commissione, solo per tesi che risultino di alta qualità a giudizio della Commissione.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

Coordinatore: Prof.ssa Maria Zappalà - cdlmctf@unime.it - 090.676.6411
Referente: Rosa Bruno - rbruno@unime.it- 090.676.5550
Indirizzo:
Viale Ferdinando Stagno d'Alcontres, 31 - 98166 Messina

Archivio Offerta Didattica

Seleziona l'anno accademico per consultare le schede corso in archivio.