Dettaglio Gara
  • RdO n.2113695 - Servizio di vigilanza armata con gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di sicurezza delle strutture dell'Università degli Studi di Messina.

    Data Pubblicazione: 2018-11-07 00:00:00
    Data Scadenza: 2018-11-22 10:00:00
    Data prima seduta pubblica: 2018-11-22 11:00:00
    Importo (iva esclusa): € 219.129

Informazioni di dettaglio gare

Descrizioneordinamento decrescente Documento
Delibera CdA del 21/12/2018 Rep. 572/2018 - Revoca RdO n. 2113695 del 07/11/2018 20190115084130Delibera_CdA_del_21_12_2018_Rep_572_2018_Prot_101926_del_27_12_2018_Revoca_RdO.pdf
AVVISO ESITO DI GARA 20190117101126Avviso_esito_di_gara_RdO_Vigilanza_armata.pdf
Delibera CdA del 30/10/2018 Rep. 480/2018 - Autorizzazione RdO 20190117123538Delibera_CdA_30_10_2018_RdO_Vigilanza.pdf
D.D. n. 2648/2018 del 30/11/2018 nomina Commissione giudicatrice 20181218114152DD_2648_2018_del_30_11_2018_nomina_Commissione_giudicatrice_RdO_Vigilanza.pdf
RdO 2113695 del 07/11/2018 - Servizio di vigilanza 20181108093601RdO_2113695_RiepilogoPA.pdf
Provvedimento di Ammissione prot. 91602 del 26.11.2018 20181126124520PSE85K_1.
  • D:
    DOMANDA: “Buongiorno si richiedono ulteriori chiarimenti:1) considerato che al momento del sopralluogo obbligatorio non è stato indicato il numero complessivo degli impianti di sicurezza esistenti, così come invece previsto nel capitolato, si chiede di chiarire il numero complessivo degli impianti di allarme che di videosorveglianza. Inoltre si chiede se gli impianti esistenti sono tutti quelli elencati nel capitolato tecnico impianti o se ve ne siano altri. 2) all'art. 42 del capitolato speciale, viene richiesto "Interne: ispezioni per attivazione/disattivazione dei sistemi di allarme e apertura/chiusuraporte/luci ecc. secondo gli orari comunicati dal DEC e/o dal RUP.' si chiede di chiarire la cadenza giornaliera dell'apertura/chiusura. In particolare se l'apertura avviene ogni mattina e la chiusura ogni sera o se possono essere richieste aperture/chiusure extra durante la giornata. 3) si chiede di chiarire se tutti gli impianti di allarme e videosorveglianza esistenti sono funzionanti, indicando l'ultimo controllo di conformità effettuato sugli stessi. in caso contrario indicare quanti impianti attualmente non sono funzionanti.”. 
     
    R:

    RISPOSTA: in riferimento al punto 1 si allega elenco impianti.

    RISPOSTA: in riferimento al punto 2 si premette che le attività amministrative/didattiche vengono svolte solitamente dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 19.30 circa ed il sabato dalle ore 07.30 alle ore 14.00. per quel che riguarda i sistemi di allarme la disattivazione avviene solitamente alle ore 06.00, in concomitanza con l’inizio del servizio di pulizia, e l’attivazione alle ore 19.30 salvo esigenze specifiche delle varie strutture.

    RISPOSTA: in riferimento al punto 3 gli impianti indicati nell’allegato di cui al punto n. 1 risultano essere attualmente funzionanti al controllo eseguito nell’anno 2018.

  • D:
    DOMANDA: “Buongiorno,non riusciamo a capire perché l'invito alla RdO non ci è mai arrivato pur essendo regolarmente iscritti al portale e avere l'estensione della licenza. A tal proposito vorremmo effettuare il sopralluogo ai fini della partecipazione alla gara, chiediamo pertanto se potete gentilmente fissarci un appuntamento. Cordiali Saluti”. 
     
    R:

    RISPOSTA: si informa che l’invito alla RdO è stato visionato da altri operatori economici senza alcun problema infatti, gli stessi hanno provveduto prontamente a presentare richiesta di sopralluogo ai sensi dell’art. 5 della lettera invito. Considerato che la richiesta è pervenuta ben oltre i termini stabiliti, non è possibile fissare una data per un ulteriore sopralluogo.

  • D:
    DOMANDA: “1) elenco personale esistente con livello contrattuale; 2) specificare se il materiale di cui al capitolato tecnico impianti è tutto di proprietà dell'amministrazione appaltante. In particolar modo i sistemi di allarme collegati alla centrale operativa della società attualmente affidataria, sono di proprietà di quest'ultima e quindi devono essere sostituiti dall'aggiudicataria o della stazione appaltante ?”. 
     
    R:

    RISPOSTA: in riferimento al punto 1 l’attuale fornitore svolge il servizio utilizzando le unità di seguito specificate per livello ed inquadramento: Titolari III liv + 6 scatti anzianità: 2 unità IV S liv + 6 scatti anzianità: 2 unità IV liv + 6 scatti anzianità: 2 unità IV liv + 5 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 4 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 3 scatti anzianità: 4 unità IV liv + 2 scatti anzianità: 9 unità VI liv + 0 scatti anzianità: 4 unità

    Sostituti IV liv + 6 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 5 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 4 scatti anzianità: 3 unità IV liv + 3 scatti anzianità: 2 unità IV liv + 0 scatti anzianità: 1 unità VI liv + 0 scatti anzianità: 2 unità

    RISPOSTA: in riferimento al punto 2 si informa che gli impianti sono di proprietà dell’Ateneo ma si specifica che: - per l’utilizzo delle periferiche bidirezionali VHF l’aggiudicatario dovrà utilizzare proprie frequenze assegnate dal Ministero; - per l’utilizzo delle centraline e/o periferiche bidirezionali GPRS, l’aggiudicatario dovrà utilizzare SIM DATI di proprietà; - i sistemi di sicurezza/allarme di proprietà dell’Ateneo, con sistema “Combinatore Telefonico”, dovranno essere collegati con vettori bidirezionali alla Centrale Operativa dell’istituto di vigilanza che espleterà il servizio.

  • D:
    DOMANDA: “articolo 17 del C.S. prevede l'applicazione della clausola sociale per un numero di soggetti di n. 25 più 10, mentre in base a quanto previsto dal CCNL e dal monte ore desumibile dal C.S. ne occorrono 14, inoltre non è precisato livello ed anzianità ai fini del calcolo del costo della manodopera da indicare in offerta, si richiedono i dati suddetti”. 
     
    R:

    RISPOSTA: l’attuale fornitore svolge il servizio utilizzando le unità di seguito specificate per livello ed inquadramento: Titolari III liv + 6 scatti anzianità: 2 unità IV S liv + 6 scatti anzianità: 2 unità IV liv + 6 scatti anzianità: 2 unità IV liv + 5 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 4 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 3 scatti anzianità: 4 unità IV liv + 2 scatti anzianità: 9 unità VI liv + 0 scatti anzianità: 4 unità

    Sostituti IV liv + 6 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 5 scatti anzianità: 1 unità IV liv + 4 scatti anzianità: 3 unità IV liv + 3 scatti anzianità: 2 unità IV liv + 0 scatti anzianità: 1 unità VI liv + 0 scatti anzianità: 2 unità.

  • D:
    DOMANDA: “Chiediamo di sapere: il numero totale degli ascensori in tutte le strutture oggetto di gara e numero totale impianti antincendio. Se si devono interfacciare con la centrale operativa dell'istituto di vigilanza con il pronto intervento. Se ci sono impianti in più non descritti nei documenti di gara.” 
     
    R:

    RISPOSTA: le varie strutture dell’Ateneo sono dotate di impianti antincendio a norma e da circa n. 60 impianti elevatori funzionanti. Si chiarisce che la società che si aggiudicherà il servizio di vigilanza avrà a disposizione i recapiti delle società terze che gestiscono la manutenzione degli impianti elevatori e dei sistemi antincendio, al fine di avvisare le stesse in occasione di eventuali allarmi.

Id Lotto: 20444
CIG: 7682233B36
Struttura proponente: Università degli Studi di Messina - c.f. 80004070837
Oggetto: RdO n.2113695 - Servizio di vigilanza armata con gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di sicurezza delle strutture dell'Università degli Studi di Messina.
Scelta del contraente: 08-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - COTTIMO FIDUCIARIO
Importo di aggiudicazione: € 0,00
Importo liquidato: € 0,00
Data inizio lavori: 01-01-1970
Data fine lavori: 01-01-1970
Partecipanti
ITALPOLICE S.R.L. - PADAFORA (ME) - 01981730839
KSM S.P.A. - PALERMO - 80020430825
TIRRENA SOC. COOP. A R.L. - MILAZZO (ME) - 00387990831

Descrizione Documento
D.D. n. 2648/2018 del 30/11/2018 nomina Commissione giudicatrice Scarica documento
C.V. Prof. Ricciardi Giuseppe Scarica documento
C.V. Ing. Sofi Giusi Scarica documento
C.V. Ing. Oteri Francesco Scarica documento
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti