5 tirocini presso la Banca D'Italia di Palermo

La sede di Palermo della Banca D'Italia apre ai giovani laureati in giurisprudenza per 5 tirocini formativi e di orientamento. L’iniziativa è diretta a favorire l’integrazione delle competenze maturate nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza sulle implicazioni procedimentali e organizzative dell’attività dell’Arbitro Bancario Finanziario. L’esperienza avrà la durata di 6 mesi e sarà avviata orientativamente a partire dal mese di febbraio 2018. Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a 1.000 euro lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza; nei giorni di frequenza, i tirocinanti potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione previsto per il personale dell’Istituto.
I requisiti per la partecipazione alla selezione sono il possesso di laurea magistrale/specialistica in Giurisprudenza, conseguita in data successiva al 5 febbraio 2017, e un'età non superiore a 27 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.
Le candidature dovranno essere presentate presso l’Università degli Studi di Messina entro 6 novembre 2017 all'indirizzo all’indirizzo protocollo@pec.unime.it.
​Scarica il bando allegato.

Argomenti Correlati