Servizi

Il Centro offre svariati servizi, primi tra tutti la riabilitazione post traumatica e l’idrokinesiterapia: prestazioni che hanno già fatto registrare un consistente numero di richieste.
 Vengono anche svolte le apposite visite mediche, finalizzate al rilascio di certificazioni mediche sportive per attività agonistiche e non.

Il team che opera nel Centro è composto da medici sportivi e fisioterapisti. Anche gli studenti dei corsi di laurea in Scienze motorie sono costantemente coinvolti a fini formativi. Il successo del CMS risulta evidente dall’analisi quantitativa dei trattamenti richiesti, che ad oggi superano il migliaio.
 Sin dal suo esordio, il Centro si è dimostrato competitivo rispetto agli altri centri privati. “Nostro primario interesse è quello di offrire ai nostri cittadini messinesi un servizio che sia accessibile anche in termini economici. Proprio per questo - dice il prof. Bruschetta - proponiamo pacchetti di trattamenti convenienti, in quanto è necessario tenere conto del particolare momento socio-economico che ci troviamo ad affrontare”.
Il centro ha già stipulato svariate convenzioni con diversi enti e organizzazioni: oltre che con gli iscritti del CUS, con i dipendenti della Caronte & Tourist, il Circolo del Tennis e della Vela ASD di Messina e l’Associazione dei Canottieri. La struttura si avvale, inoltre, di un rapporto di collaborazione lavorativa con l’IRCS, Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” della città.
 L'"anima" accademica del Centro risulta ideale, altresì, nell’attenzione rivolta alla ricerca. Il CMS è, infatti, impegnato a collaborare con i poli scientifici dell’Università, al fine di ottenere un costante aggiornamento tanto dei metodi, quanto delle tecnologie di cura.
Nei progetti futuri del Centro, primario è l’intento di promuovere un sempre maggiore coinvolgimento della cittadinanza, che possa così trovare nel CMS un punto di riferimento per la cura riabilitativa e la garanzia di un contesto universitario.
Tra i servizi offerti dal Centro, particolare attenzione è rivolta agli adulti ed agli anziani in merito alla riabilitazione cardiorespiratoria ed al consumo di ossigeno, ed inoltre:
- neuroriabilitazione con esami baropodometrici (utilizzo della pedana stabilometrica)
- riabilitazione post-traumatica (lesioni del ginocchio, della spalla, della caviglia…)
- patologie della colonna vertebrale
- PRP: acronimo di platelet-rich plasma (Gel Piastrinico)
- onde d’urto radiali e focalizzate ecoguidate, di ultima generazione, uno dei pochi centri al sud che pratica questo tipo di terapia
- human tecar
- laser HILT
- idrochinesi-terapia: grazie alla convenzione con il CUS Unime che ha messo a disposizione la piscina.
Il centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00, il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00; si riceve per appuntamento, per info e prenotazioni: 337 1356263.

  • Segui Unime su:
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Argomenti Correlati