Presidio della Qualità
Ruolo e posizione del Presidio della Qualità nell'ambito del Sistema di Assicurazione della Qualità di Ateneo

Il sistema nazionale di valutazione, assicurazione della qualità e accreditamento delle università opera in coerenza con gli standard e le linee guida per l'assicurazione della qualità nell'area europea dell'istruzione superiore e si articola in:

  • un sistema di valutazione interna attivato in ciascuna università;
  • un sistema di valutazione esterna delle università;
  • un sistema di accreditamento delle sedi e dei corsi di studio delle università.

Il DLgs 19/12 affida all’ANVUR il compito di definire il sistema nazionale per l’accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studi universitari ed in particolare disciplina:

  • l'introduzione di un sistema di accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio universitari;
  • l'introduzione di un sistema di valutazione e di assicurazione della qualità, dell'efficienza e dell'efficacia della didattica e della ricerca;
  • il potenziamento del sistema di autovalutazione della qualità e dell'efficacia delle attività didattiche e di ricerca delle università.

L’impegno dell’Ateneo ad avviare politiche di Qualità, espresso nel comma 1 dell’art. 3 dello Statuto dell’Università di Messina, è stato formalizzato nel “Documento sulle politiche della qualità dell’Università di Messina” approvato nella seduta del Senato Accademico del 31.07.2013. Tale documento costituisce il principale punto di riferimento per l’azione del Presidio.

L’Università degli Studi di Messina si è dotata di un proprio processo di Assicurazione della Qualità (AQ) che si avvale di un Sistema AQ opportunamente strutturato, secondo una logica di miglioramento continuo, come descritto nella pagina “GESTIONE PER LA QUALITA'”.

Il ruolo e la posizione del Presidio della Qualità nell’ambito del Sistema di Assicurazione della Qualità di Ateneo sono riportati nello schema allegato.

Ruolo e posizione del Presidio della Qualità nell'ambito del Sistema di Assicurazione della Qualità di Ateneo

Composizione del Presidio

E' stato istituito il 5 Marzo 2013 (D.R. 661/2013) e l'attuale composizione è stabilita dal D.R. 869/2017 del 21 aprile 2017.

Gruppi AQ

Istituiti per ogni CdS, hanno la funzione di garantire l'efficacia complessiva della gestione della didattica attraverso la costruzione di processi finalizzati al miglioramento del corso di studio, verificando costantemente il raggiungimento degli obiettivi prefissi.

Commissioni Paritetiche

Istituite per ogni Dipartimento, hanno compiti di proposte al NdV per il miglioramento della qualità e dell'efficacia delle strutture didattiche, dell'attività divulgativa delle politiche di qualità dell'Ateneo nei confronti degli studenti, del monitoraggio degli indicatori che misurano il grado di raggiungimento degli obiettivi della didattica a livello di singole strutture.
Redigono annualmente una relazione che contiene il resoconto delle attività.

Nucleo di Valutazione

Ruolo del Nucleo di Valutazione nell'organizzazione AQ di Ateneo

Direttori di Dipartimento

Recapiti telefonici ed indirizzi e-mail istituzionali dei Direttori di Dipartimento

Coordinatori CdS

Recapiti telefonici ed indirizzi e-mail istituzionali dei Coordinatori dei Corsi di Studio