A Taormina un convegno sui servizi di pagamento nell'era della digitalizzazione e le esigenze ad essi correlate

Si svolgerà a Taormina, presso la Sala congressi Excelsior Palace Hotel, nei giorni 15 (a partire dalle ore 15) e 16 febbraio (sin dalle ore 10), un convegno intitolato “I servizi di pagamento nell'era della digitalizzazione: innovazione tecnologica, esigenze della clientela e regolazione”. L'evento è organizzato dai Dipartimenti di Economia e di Scienze Politiche e Giuridiche dell’Università di Messina.
Il Convegno intende procedere attraverso un’analisi ragionata dei cambiamenti in atto nel panorama internazionale, con uno sguardo attento ai nuovi modelli di finance e ai nuovi protagonisti, nonché al ruolo che le monete virtuali stanno assumendo nei mercati finanziari, con inevitabili problemi di sicurezza per la clientela e per il sistema nel suo complesso.
Fra i relatori di indubbio prestigio figurano numerose personalità accademiche oltre ad autorevoli esponenti della Banca d'Italia, ABI, Bancomat S.p.A. e Consorzio CBI. Le tematiche trattate spaziano dalla direttiva PSD2 ai nuovi servizi di pagamento dopo la SEPA, dalle nuove sfide dell'era digitale ai rischi di ICO ed exchange di criptovalute, dall’assegno elettronico alla fattura elettronica e all’utilizzo del POS, non senza sottolineare l’atteggiamento delle autorità di controllo e delle stesse strutture bancarie nei confronti del processo di disintermediazione. Gli Ordini degli Avvocati, dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e dei Consulenti del Lavoro di Messina hanno accreditato l’evento formativo.
Ulteriori informazioni sono disponibili all'interno del programma allegato. 
 

Thursday, February 15, 2018
  • Segui Unime su:
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti